Nautica Sport

Prada Cup, sabato e domenica Luna Rossa si gioca il passaggio in finale

luna rossa finale

Due regate e un solo obiettivo: vincerle entrambe. Sabato e domenica alle 4 del mattino italiane Luna Rossa sfiderà Ineos per giocarsi l’accesso diretto in finale di Prada Cup.

Dopo il ritiro da questa seconda tornata di Round Robin di American Magic, le gare sono state riprogrammate. Si torna in acqua per la prima sfida sabato. Non è detto che ci sarà la gara di domenica.

Luna Rossa va in finale se vince due regate su due

Luna Rossa ha finora vinto due regate, entrambe contro American Magic. Ha invece perso (anche se di poco) le due gare contro gli inglesi di Ineos. La classifica vede quindi i sudditi di sua maestà a punteggio pieno con 4 regate vinte su quattro e gli italiani a due punti. Se Luna Rossa vincesse entrambe le gare finirebbe a pari merito di punti e anche di scontri diretti con gli inglesi.




In questi casi, secondo il regolamento, passa la squadra che ha vinto l’ultimo scontro diretto, quindi Luna Rossa andrebbe direttamente in finale. Se gli italiani non riuscissero nell’impresa, dovranno tornare in acqua il 29 gennaio e giocarsi l’accesso alla finale di Prada Cup al meglio di sette regate contro American Magic, che ha rinunciato ai Round Robin per rimettere a posto il suo scafo dopo la scuffia della settimana scorsa (guarda il video del ribaltamento dell’AC75). Se Luna Rossa perdesse la prima delle due sfide contro Ineos (quella di sabato), la gara di domenica sarebbe praticamente inutile e saranno i due team a decidere se disputarla o meno.

Le gare ‘fantasma’ contro American Magic

Dato il ritiro dai Round Robin di American Magic, il team statunitense non scenderà in acqua questo weekend. Tuttavia il regolamento prevede che si dovrà comunque disputare una “regata fantasma”. Finita la sfida Luna Rossa vs Ineos, il team che da calendario dovrebbe regatare contro gli americani entrerà nel campo di gara. I giudici prenderanno atto dell’assenza dell’avversario e daranno la vittoria al team in acqua. La formalità dovrebbe prendere solo pochi minuti.

 

Leggi anche

Pedote vicinissimo alla sesta posizione: sfida aperta al Vendée Globe

Redazione Sport

Una settimana alla partenza della Mini Transat, l’Atlantico in 6 metri e mezzo

Fabio Iacolare

Suzuki Keyless Start System per l’avviamento per fuoribordo facile e sicuro

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.