Diporto

Crociere nella Sicilia Occidentale, Di Cesare: “altri vantaggi per promozione del territorio”

Nel presentare oggi a Palermo, durante la conferenza “Noi, il Mediterraneo”, lo studio “La rilevanza e gli impatti economici dell’attività crocieristica nella Sicilia Occidentale”, Francesco Di Cesare, Presidente di Risposte Turismo, ha sottolineato come “alle ricadute economiche attuali e prospettiche potranno aggiungersi altri vantaggi anche in chiave di promozione del territorio, a patto di mantenere soddisfacente l’esperienza di visita a fronte di un maggior numero di turisti. Proprio su questi aspetti – il livello di soddisfazione e la capacità di accogliere più turisti – si gioca una partita importante e determinante per il successo dell’area, che potrà essere garantito solo se si riuscirà a non farsi trovare impreparati quando aumenterà la scala dimensionale dei flussi turistici in arrivo”. Nel concludere, Di Cesare ha ricordato come sia opportuno “seguire e monitorare con attenzione e per quanto possibile supportare la capacità delle realtà produttive siciliane di cogliere le opportunità derivanti da possibili e maggiori legami di fornitura e subfornitura al comparto crocieristico, capaci di aumentare la rilevanza degli effetti indiretti”.

Leggi anche

Catania, scoperto noleggio barche abusivo nel porto di Ognina

Redazione

Rio Paranà 38: ecco in anteprima le immagini del nuovo restyling 2020

Fabio Iacolare

Viareggio, ripartono i cantieri della nautica di lusso

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.