Diporto Nautica

Mercato nautico italiano regge nonostante la pandemia: +12%

mercato nautico italiano

Il mercato nautico italiano non conosce crisi e, anche durante la pandemia da covid-19, ha fatto registrare una crescita media del 12 per cento. La cantieristica, in particolare, ha resistito alla fase di stallo dell’economia globale. A rivelarlo è una anticipazione di uno studio di Deloitte, che analizza il settore nautico a 360 gradi: innovazione nel design, sostenibilità ambientale e differenziazione della gamma dei prodotti rappresentano le leve principali nello sviluppo della domanda di mercato.

Mercato nautico italiano: “Fare squadra per salto dimensionale”

“Istituzioni, imprenditori e investitori devono fare squadra per seguire quella rotta che garantisca alla nautica da diporto un ulteriore salto dimensionale”, avvertono Antonio Solinas, amministratore delegato del financial advisory di Deloitte, e il partner Deloitte Tommaso Nastasi, presentando un’anticipazione del rapporto dedicato al mondo della nautica.




“Dal rapporto è emerso che la cantieristica nautica italiana ha rilevato un valore della produzione complessivo pari a 2,8 miliardi di euro, registrando una crescita media del 12,7 per cento con un mix industriale maggiormente focalizzato sulle imbarcazioni a motore medio-grandi”, hanno rivelato.

LEGGI ANCHE: Assonautica Lombarda: Blue Economy per la ripartenza del paese

“Per i cantieri nautici nel nostro Paese l’export costituisce il principale canale di sbocco, con una quota pari all’86 per cento della produzione nazionale, mentre anche per il 2021 è confermata la leadership a livello mondiale nel settore dei superyacht, con 407 yacht in costruzione su un totale di 821 a livello internazionale”, hanno concluso Solinas e Nastasi.

Leggi anche

Al Blue District di Genova fa tappa Nowtilus-Sea innovation hub

Redazione

Coronavirus, Porto Montenegro: una soluzione innovativa per affrontare le restrizioni

Fabio Iacolare

Ancora pareggio: Luna Rossa vs New Zealand 2 a 2

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.