Nautica Sport

Oltre 100 iscritti per la Copa del Rey. Occhi puntati su Cuordileone

copa del rey oltre 100 iscritti

Ci sarà dal 31 luglio al 7 agosto la 39esima edizione della Copa del Rey. Torna quindi nella baia di Palma di Maiorca la regata che vede già oltre 100 team tra gli iscritti e che vedrà sfidarsi 11 diverse classi di barche: IRC, BMW ORC 1, BMW ORC 2, BMW ORC 3, ClubSwan 50, Swan 45, ClubSwan 42, ClubSwan 36, Herbalife J70, J80 e Maxis.

La novità di quest’anno sta proprio in una delle classi. Per la prima volta l’innovativo ClubSwan 36 sarà in gara insieme al ClubSwan 50 e al ClubSwan 42, assicurando la partecipazione di 38 barche provenienti da 13 paesi: Germania, Belgio, Spagna, Francia, Regno Unito, Paesi Bassi, Ungheria, Italia, Monaco, Romania, Russia, Svezia e Svizzera.




In generale, la presenza italiana nelle regate sarà abbastanza consistente. Tre barche della nostra penisola gareggeranno nella classe BMW ORC 1, due nella BMW ORC 3, altrettante nella IRC e nella ClubSwan 42, sei nella ClubSwan 36 e uno nella J70. Infine nella ClubSwan 50 competeranno tre barche italiane, tra cui Cuordileone di Leonardo Ferragamo, fresca vincitrice della Swan Tuscany Challange.

La Cuordileone è anche campione in carica e gli occhi sono puntati, tra gli sfidanti, su Earlybird di Henrik Brandis, secondo classificato nel 2019 e vincitore sia nel 2018 che nel 2017.

La 39esima Copa del Rey MAPFRE è organizzata dal Real Club Náutico de Palma (RCNP) e dalla Real Federación Española de Vela (RFEV), con il patrocinio di MAPFRE, il sostegno istituzionale del governo delle Isole Baleari, il municipio di Palma, l’Autorità Portuale delle Isole Baleari e la Federazione Vela delle Baleari.

“La Copa del Rey MAPFRE non è solo una regata ma anche un punto di riferimento per il nostro sport e gli eventi sociali a Palma, Maiorca e nel Mediterraneo – ha dichiarato Emerico Fuster, presidente del Real Club Náutico de Palma -. Poter correre la Copa del Rey MAPFRE è un segno che stiamo gradualmente tornando al nostro modo di vivere; e posso dire che un buon numero di equipaggi e barche tornerà a godersi questo grande evento visto che abbiamo già più di 100 squadre iscritte”.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

 

Leggi anche

Ok sul Decreto per la riprogrammazione fondo europeo marittimi e la pesca

Redazione

VIDEO – L’emozionante partenza della prima regata: Luna Rossa e Ineos si sfiorano

Redazione Sport

V Marine nuovo dealer Azimut Yachts per Roma e Lazio

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.