Nautica Sport

Campionato Europeo ILCA 4: l’Italia torna a casa con due ori

campionato europeo ilca 4

Un’Italia in formato super quella vista al Campionato Europeo ILCA 4 che si è tenuto a Cadice, in Spagna.

Nella giornata conclusiva, la spedizione azzurra fa bottino pieno di medaglie e torna a casa con un risultato di tutto rispetto: due ori, un argento e un bronzo, ottenuti rispettivamente da Niccolò Giuseppe Cassitta, Salvatore Falchi (entrambi dello Yacht Club Olbia) e Alessandro Cortese (Club Velico Crotone) nella classifica assoluta, e Lorenzo Ghirotto (Fraglia Vela Riva) oro nell’U16 e quarto assoluto.

I protagonisti del Campionato Europeo ILCA 4

Un campionato lungo e difficile, ma al contempo affascinante, dove i nostri atleti hanno dominato affrontando tutte le condizioni di vento: da forte, a medio, a leggero.




Di seguito la classifica assoluta:

  • 1) Niccolò Giuseppe Cassitta (Yacht Club Olbia) U18
  • 2) Salvatore Falchi (Yacht Club Olbia) U18
  • 3) Alessandro Cortese (Club Velico Crotone) U18
  • 4) Lorenzo Ghirotti (Fraglia Vela Riva), Oro U16

Sono felicissimo per la vittoria del campionato assoluto. E’ stato un campionato completo – perchè abbiamo svolto le 12 prove in programma – ed emozionante avendo affrontato tutte le condizioni di vento, onda, vento da terra e vento da mare”, ha detto Niccolò Giuseppe Cassitta (Yacht Club Olbia). “Sono contento di averlo vinto soprattutto perché subito dopo di me c’erano Salvatore Falchi, mio compagno di squadra e concittadino, e al terzo posto Alessandro Cortese. Una settimana bellissima perché siamo riusciti a fare tutto il podio italiano.”




Fabio Zeni, tecnico Federale: “E’ stato un campionato lungo ma al contempo affascinante, con tutte le condizioni di vento che potevamo aspettarci dal luogo. Un vento fortissimo ha caratterizzato le giornate di qualifiche (forte il primo giorno, niente il secondo, molto forte il terzo), con tre prove. Sono iniziate poi le finali con vento molto leggero iniziale, vento medio (12 nodi) da mare con onda il secondo giorno e oggi ancora vento leggero e molto oscillante. Abbiamo trovato una varietà di condizioni incredibili. Coi maschi abbiamo disputato tutto il programma (12 prove), 11 per le ragazze, e sicuramente la classifica rispecchia l’assoluto valore dei velisti. La squadra italiana maschile si è distinta da subito, fin dalle prime battute, con il vento forte in maniera incredibile. Le giornate successive di finali sono riusciti a mantenere la calma e ad ottenere i gradini più alti del podio anche con l’U16 di Ghirotti che è alla prima regata internazionale di alto livello per lui. Per le ragazze Clara Lorenzi ha chiuso quarta a pochissimi punti dal podio. Hanno fatto solo una prova oggi, dove è arrivata terza. Sarebbe stato bello, anche per le donne, rispettare tutto il programma”.

LEGGI ANCHE: Per Ambrogio Beccaria un secondo posto generale alla Défi Atlantique

Alessandra Sensini, direttore Tecnico Giovanile: “Orgogliosa per il risultato di prestigio ottenuto al Campionato Europeo ILCA4, due ori, un argento e un bronzo con Cassitta, Falchi e Cortese nella classifica assoluta e Ghirotti oro nell’U16 e quarto nella classifica assoluta. Hanno dominato un campionato con tutti i tipi di vento da forte, a medio a leggero, che ha premiato gli atleti più completi. I miei complimenti al lavoro dei Circoli: lo Yacht Club Olbia, il Club Velico Crotone e alla Fraglia Vela Riva, insieme ai loro allenatori Marco Barabino, Luca Calzona e Marco Planchestainer. Nelle donne positivo il recupero di Clara Lorenzi che ha chiuso al 4° posto, a due punti dalla terza. Peccato che oggi le donne abbiano corso solamente una prova. Soddisfatta del lavoro del nostro Tecnico Federale Fabio Zeni che, per la prima volta, con grande entusiasmo ha coordinato una trasferta così importante e ben riuscita”.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Young Azzurra alla Persico 69F Cup con Ganga Bruni coach

Redazione Sport

Gilberto Gagliardi Bonasegale nuovo direttore del Porto Antico di Genova

Redazione

Lago d’Orta, un successo l’XI edizione della Regata “Rubinetto d’oro”

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.