Nautica Sport

Orient Express Team, scelto il cantiere per la barca di Coppa America

orient express team

Orient Express Team, sfidante francese alla 37esima America’s Cup, ha scelto Multiplast per la costruzione dello scafo e della coperta dell’AC75 transalpino.

Questo progetto che li proietta verso la competizione più antica al mondo rappresenta una grande sfida per il cantiere di Vannes, come spiegato dal direttore generale Yann Penfornis, dal project manager Samuel Napoleoni e da Antoine Carraz, direttore tecnico della sfida.

Multiplast prima di Orient Express Team

La storia che lega Multiplast all’America’s Cup è già lunga: negli ultimi trent’anni il cantiere, infatti, ha realizzato sei barche, di cui cinque classe Coppa America e un catamarano volante AC50, per i team francesi impegnati nella conquista della Vecchia Brocca.




“Abbiamo costruito la F1 e poi Ville de Paris per Marc Pajot per l’America’s Cup del 1992. Poi c’erano 6e Sens per l’edizione 2000 ad Auckland, le due barche Areva Challenge (2003) e l’AC50 Groupama Team France per la 35a Coppa alle Bermuda nel 2017”, ha ricordato Yann Penfornis, amministratore delegato di Multiplast.

LEGGI ANCHE: Made in Italy alla conquista del Boat Show di Palm Beach: ecco le novità

Si tratta così del nuovo capitolo di una storia già vista, con i primi approcci che risalgono a maggio 2022 dai fondatori della sfida francese, chiamata inizialmente K-Challenge, Stéphane Kandler e Bruno Dubois. “Poche settimane dopo, alla fine di giugno, abbiamo avuto la conferma che avremmo lavorato insieme per costruire la piattaforma AC75”, ha proseguito Yann Penfornis. “Sfortunatamente, il progetto è stato rallentato perché un investitore si è ritirato. Tutto ha accelerato di nuovo intorno al 15 novembre, quando Stéphane Kandler e Bruno Dubois sono tornati da noi e il progetto è ripartito”.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Il Calendario Sportivo 2021 dello Yacht Club Italiano, ecco le date

Redazione Sport

Volvo Penta e Danfoss: partnership lo sviluppo dell’elettromobilità marittima

Davide Gambardella

Young Azzurra pronta per la Youth Foiling Gold Cup

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.