Nautica Sport

Da domani a Palermo l’ultima prova del Campionato Invernale d’Altura

Campionato Invernale d'Altura Palermo

Si chiude con le regate di sabato e domenica a Palermo la 45^ edizione del Campionato Invernale Vela d’Altura organizzato dal Centro Velico Siciliano. Nella quarta prova di questo fine settimana, che chiuderà il programma di questa edizione del campionato iniziato lo scorso 12 febbraio, il circolo palermitano, con il contributo della Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro e della Società Canottieri Palermo, manderà in acqua nei due giorni di regate nel golfo di Palermo una sessantina di barche e oltre trecento velisti: il modo migliore, dal punto di vista organizzativo, per festeggiare l’inizio del cinquantesimo anno di attività del Centro Velico Siciliano.

Campionato Invernale d’Altura Palermo: come è andata la terza tappa

Nella terza tappa, dopo i capricci delle condizioni meteo marine che avevano caratterizzato le prime due prove, tutte le classi sono andate in acqua e non sono mancati i colpi di scena come l’incidente capitato al Bad 37 I Am Bad e al Comet 45 Quattrogatti che si sono scontrati in boa rimediando una doppia squalifica. Il loro caso sarà discusso nuovamente dal comitato di regata sabato in vista delle regate decisive della loro classe previste per domenica.




Ad aprire il programma della quarta prova della 45^ edizione del Campionato Invernale Vela d’Altura a Palermo saranno i monotipi che andranno in acqua domani alle 13; domenica alle 11 invece toccherà alle barche di altura e mini altura con le classi Crociera-regata, Gran Crociera e Vele Bianche. Le regate si disputeranno tutte sulle boe con percorsi a bastone nel golfo di Palermo.

Le classifiche

La situazione alla vigilia dell’ultima prova, dopo le revisioni delle classifiche provvisorie, vede al comando fra i monotipi nella classe Platu 25 Isola del Vento di Luciano Marchese della Società Canottieri Palermo; nella classe Meteor al comando Pippo di Marcello Costa della Lega Navale; tra gli Azzurra in testa Azzurra1 di Michele Russotto della Lega Navale.

LEGGI ANCHE: I giovani della classe Optimist alle interzonali di Riva del Garda

Fra le barche di altura e mini altura nella classe Crociera-regata al comando Jules et Jim 2 di Salvatore e James Brucato del Vela Club Palermo. Alle sue spalle Joy di Giuseppe Cascino del Centro Velico Siciliano. Nella classe Gran Crocera al comando c’è Gleam of Ichnusa di Salvatore Pardo della Società Canottieri Palermo davanti a Leduelune di Fluvio Russo del Vela Club Palermo. Nella classe Vele Bianche mantiene il comando della classifica Stephanie armata da Antonio Mercadante del Vela Club Palermo, davanti alla barca del Centro Velico Siciliano Poquito III di Tommaso Adragna.

Per le classifiche complete:

45° Campionato Invernale Vela d’Altura 2022

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Vendèe Globe, Charlie Dalin diretto verso l’emisfero sud: Ruyant rallenta

Redazione

Geelong (AUS): tre Mondiali delle discipline acrobatiche 49er (maschile), 49er FX (femminile) e Nacra 17

Fabio Iacolare

Vendée Globe, per Giancarlo Pedote il Pacifico è vicino

Davide Gambardella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.