Diporto

Tecnomar for Lamborghini, il nuovo motor yacht The Italian Sea Group

Tecnomar for Lamborghini, il nuovo motor yacht The Italian Sea Group

Tecnomar for Lamborghini, il nuovo motor yacht The Italian Sea Group in partnership con Automobili Lamborghini: pronta la progettazione e realizzazione.

L’accordo rappresenta l’incontro dell’eccellenza del mondo della nautica con quello delle vetture super sportive: è un progetto di forte sinergia che declina con coerenza i valori del marchio Lamborghini in un’imbarcazione unica e all’avanguardia.

Performance, piacere di guida, attenzione alla qualità e ai dettagli, emozioni: sono queste le esperienze che offre lo yacht “Tecnomar for Lamborghini”, grazie a soluzioni ingegneristiche innovative e un design unico e distintivo, frutto della collaborazione tra i designers di entrambe le aziende, unito alla tradizione e allo stile italiano.

Il progetto del motor yacht, interamente sviluppato da The Italian Sea Group, è ispirato alla Lamborghini Siàn FKP 37, la supersportiva ibrida che anticipa il futuro, dal design inconfondibile, completamente custom nei colori e nei dettagli.

La sfida di interpretare i tratti comuni del DNA di entrambi i marchi ha ispirato tutte le fasi del progetto, partendo dalla creazione delle linee del design e dalla definizione delle caratteristiche tecniche in grado di assicurare prestazioni superlative, senza trascurare la qualità dei materiali, accuratamente lavorati con attenzione al singolo dettaglio.

Tecnomar for Lamborghini potrà raggiungere i 60 nodi

Il “Tecnomar for Lamborghini”, potrà raggiungere i 60 nodi di velocità e sarà l’imbarcazione più veloce della flotta Tecnomar di The Italian Sea Group, in grado di soddisfare le esigenze dei collezionisti e quelle di chi ama vivere il mare.

“Tecnologia, eccellenza nel design, qualità e prestazioni rappresentano per noi valori imprescindibili – commenta Giovanni Costantino, CEO di The Italian Sea Group – che condividiamo con Automobili Lamborghini. Sono certo che “Tecnomar for Lamborghini” diventerà un’icona futuristica come la vettura a cui si ispira; selezionati armatori in tutto il mondo possiederanno non solo il motor yacht Tecnomar più veloce della flotta, ma un Tecnomar for Lamborghini unico. È per questo motivo che abbiamo scelto di realizzare con Automobili Lamborghini un progetto innovativo e sfidante che ci darà grandi soddisfazioni”.

Il progetto del “Tecnomar for Lamborghini” verrà presentato a fine giugno 2020; il primo esemplare sarà pronto per l’inizio del 2021.

The Italian Sea Group per la nautica di lusso

The Italian Sea Group è uno tra i player più riconosciuti a livello internazionale nel settore della nautica di lusso, attivo nella costruzione e refit di motoryacht e navi fino a 100 metri.

L’azienda, che fa capo all’imprenditore pugliese Giovanni Costantino, opera sul mercato con i brand Admiral, rinomato per i prestigiosi ed eleganti yacht e Tecnomar, conosciuto per la sportività, il design all’avanguardia e le alte performance dei suoi yacht; ha una business unit che gestisce il servizio di riparazioni e refit con focus su yacht e megayacht di lunghezza superiore ai 60 m.

Fondata nel 1963, Automobili Lamborghini ha sede a Sant’Agata Bolognese, in provincia di Bologna, e produce vetture supersportive tra le più ambite al mondo.

Automobili Lamborghini,  una serie di auto da sogno

La gamma attuale comprende l’Aventador con motore V12, lanciata nel 2011, la Huracán con motore V10, lanciata nel 2014, e il Super SUV Urus con motore V8 bi-turbo lanciato nel 2018.

Con 165 concessionari in tutto il mondo, l’Azienda ha incrementato ulteriormente per il nono anno consecutivo le vendite dei suoi modelli, registrando un nuovo record con 8.205 vetture consegnate ai clienti.

In oltre mezzo secolo di storia, Automobili Lamborghini ha creato una serie di auto da sogno tra cui 350 GT, Miura, Espada, Countach, Diablo e Murciélago, e serie limitate come Reventón, Sesto Elemento, Veneno e Centenario. Con la Lamborghini Sián FKP 37, svelata nel 2019, una few-off realizzata in sole 63 unità, l’Azienda introduce per la prima volta tecnologie ibride, con il primo utilizzo al mondo del supercondensatore in soluzione ibrida e utilizzo peculiare della scienza dei materiali.

LEGGI ANCHE:  The Italian Sea Group, piano pluriennale di investimenti fino a 20 milioni

La Sián è così in grado di offrire emozioni straordinarie ed eccezionali prestazioni dinamiche tipiche di una supersportiva Lamborghini, andando al contempo incontro alle future esigenze di elettrificazione.

Leggi anche

Evo Yachts, al Salone Nautico di Barcellona con due yacht di grande fascino

Fabio Iacolare

Azimut S6 a Times Square: un’installazione d’artista

Fabio Iacolare

Made in Italy: il designer Di Francesco rivoluziona il design d’interni

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.