Nautica

Estate Covid free a Budoni, steward sulle spiagge e linee marebus

estate covid free a Budoni

Estate Covid free a Budoni, sulla costa nord orientale della Sardegna, dove a partire da luglio saranno attivate tutte le misure di sicurezza per l’emergenza Coronavirus.

Steward schierati sulle spiagge per il rispetto delle distanze di sicurezza, più linee di bus, e tanto altro. Sono solo alcune delle iniziative che il Comune gallurese ha messo in campo per far fronte ad un avvio lento per l’effetto pandemia.

La località balneare premiata per essere una delle più rilassanti d’Italia, secondo la classifica 2019 di Panorama turismo – Mare Italia, si prepara a far vivere in pieno relax ai suoi visitatori l’estate 2020. Tutti i servizi storici si stanno avviando “nel rispetto delle regole dettate dai protocolli sanitari”, rendono noto dal comune di Budoni: dai servizi di mobilità collettiva, agli info point turistici, alle escursioni storico-naturalistiche, ai mercati serali, alle zone pedonali.

E le prenotazioni, fanno sapere dall’amministrazione comunale, cominciano ad arrivare. “Siamo uno dei pochi Comuni a non aver registrato nessun caso di positività al Covid-19 – spiega il sindaco Giuseppe Porcheddu – merito della nostra collocazione geografica e delle attenzioni che abbiamo adottato sin da subito per ridurre il rischio contagio”.

Estate Covid free a Budoni: Gli steward faranno da moral suasion”

“Per questo possiamo guardare con speranza alle prossime settimane, convinti di poter garantire come sempre ottimi servizi e sicurezza sanitaria. Dalle prenotazioni registrate negli ultimi giorni – sottolinea il primo cittadino di Budoni – possiamo dire che l’ottimismo si sta diffondendo anche tra i turisti”. Tutte le spiagge da luglio a settembre saranno dotate di una squadra di 30 steward, in servizio dalle 8 alle 18, che sorveglierà 10 chilometri di spiagge per il rispetto del distanziamento fisico“.

LEGGI ANCHE: Sardegna, per l’estate 2020 Cala Goloritzè sarà a numero chiuso

“Gli steward non avranno compiti sanzionatori- precisa Porcheddu – la loro sarà una sorta di moral suasion per accentuare un senso civico che gia’ in queste primi giorni di riaperture stiamo notando essere ampiamente diffuso fra i turisti”.

Il Comune dai primi di luglio attiverà anche le linee di mobilità “marebus” in servizio dalle 7.30 all’1, e a breve nell’infopoint si potranno prenotare le escursioni, via terra e via mare: ogni martedì si potrà partire alla scoperta delle dune di Budoni, della spiaggia del Salamaghe e della fitta pineta mediterranea. Il sabato, invece, è prevista l’escursione a Porto Ottiolu e nelle spiagge limitrofe.

Leggi anche

America’s Cup – Come vendere cara la pelle: la spettacolare boa 2 di Luna Rossa – VIDEO

Redazione Sport

Campagna diffamatoria contro Moby che denuncia tutto alla Procura

Fabio Iacolare

Ferretti Yacht a Taranto, nel 2021 al via la riqualificazione dell’ex sito Belleli

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.