Diporto

TEAM Italia a bordo dei più attesi superyacht della stagione

TEAM Italia, azienda leader internazionale nel campo dell’elettronica di navigazione per Mega e Maxi Yachts, si prepara a un Monaco Yacht Show 2019 con una “line-up” impressionante, che conferma gli ottimi risultati ottenuti in oltre 20 anni di attività: entro la fine del 2019 saranno infatti 34 gli yacht che scenderanno in acqua con sistemi integrati TEAM Italia.

Al Monaco Yacht Show si potrà dunque ammirare il nuovo Sanlorenzo 140 M/Y Attila con una plancia I-Bridge® dirompente, che include un Head Up Display trasparente. La soluzione Head Up Display fa sì che le informazioni per la navigazione siano riportate dagli strumenti al display trasparente, rendendo così più facile per il comandante consultare i dati necessari senza spostare la sua attenzione dalla conduzione dello yacht. L’head up permette infatti di sovrapporre alla scena reale di navigazione le informazioni principali come rotta, waypoint, bersagli AIS e ARPA, oltre ad avere gli altri dati utili.

Anche Columbus 80m M/Y Dragon, il più grande yacht mai varato dai Cantieri Palumbo, sarà presente al MYS 2019.

Dragon è dotato del sistema di automazione Onyx Marine, azienda del gruppo TEAM Italia che si occupa di realizzare sistemi di automazione all’avanguardia e flessibili per yacht e maxi yacht.

Il sistema di automazione Onyx Marine a bordo di M/Y Dragon è controllabile totalmente da remoto, attraverso il Remote Support Onyx Marine che, interfacciandosi con il sistema di bordo, è in grado di effettuare, oltre che maintenance, test e controlli in teleassistenza, permettendo così all’armatore di risparmiare tempo, risorse ed investimenti pur garantendo standard altissimi di qualità e sicurezza.

A bordo del primo 50m Riva M/Y Race invece è stata installata un’innovativa soluzione di plancia I-Bridge® con multicontrol e display stretch 38” full HD.

La navigazione è facilitata inoltre grazie a due alette laterali, anch’esse integrate, ed all’esclusivo sistema TEAM Italia EMAS (Electronic Moving Assistant System), che grazie all’elaborazione dei dati ricevuti dai sensori 3D semplifica il controllo nave durante le manovre.

Gli altri yacht presenti al Monaco Yacht Show 2019 con sistemi integrati TEAM Italia saranno la Custom Line Navetta 42, la navetta più grande di sempre, che è stata dotata di plancia integrata I-Bridge® in cui è stato integrato perfino un display ultrastretch 36” 4K ed il Benetti 63m M/Y Metis, uno yacht full custom.

TEAM Italia è da oltre 20 anni leader internazionale nel campo dell’elettronica di navigazione per mega, super e maxi Yachts. L’Azienda è specializzata nell’ottimizzazione e nell’integrazione funzionale di apparati di navigazione, telecomunicazione, sicurezza e trasmissione dati con l’obiettivo principale di semplificarne il loro utilizzo a bordo. TEAM Italia, grazie ai propri prodotti i-Bridge® e i-Chart®, ha realizzato una specifica integrazione di molteplici sistemi, ormai indispensabili a bordo, apportando con esso facilità di utilizzo e velocità di reazione, aumentando così il livello di sicurezza in mare.

TEAM Italia lavora sulla propria integrazione prendendo in esame, oltre che agli innumerevoli aspetti tecnici, anche gli aspetti di ergonomicità, eleganza ed esclusività della consolle di plancia, mantenendo comunque sempre in primo piano tutti gli aspetti legati alla sicurezza. Società al 100% italiana – dispone di 5 proprie sedi, ubicate sia sul versante Adriatico che su quello Tirrenico ed attraverso partner internazionali associati ed accuratamente selezionati, è in grado di presidiare i punti più strategici del mercato dello yachting di lusso mondiale per poter sempre assicurare il massimo supporto ai propri clienti.

Leggi anche

Wally Yacht: il cantiere visionario di Luca Bassani nel segno dello stile

Redazione

Lo scafo Baglietto 10233 arriva in cantiere per le fasi di allestimento finali

Fabio Iacolare

Simrad e Xenta e la timoneria perfetta: dentro il sistema integrato

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.