Nautica Sport

Rolex Middle Sea Race, Soldini e Maserati chiudono terzi

rolex middle sea race

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi70 sono arrivati terzi in tempo reale alla Rolex Middle Sea Race, dopo aver tagliato il traguardo alle 00.45.

Il velista italiano ha concluso la regata, organizzata dal Royal Malta Yacht Club, in 2 giorni, 13 ore, 45 minuti e 3 secondi.

Mana vince la Rolex Middle Sea Race

Il team di Maserati si è posizionato dietro a Mana di Riccardo Pavoncelli, vincitore dell’evento, e a Zoulou, ex Powerplay, di Erik Maris con a bordo Loick Peyron. Le 606 miglia di regata, che prevedevano un giro antiorario della Sicilia con partenza e ritorno a Malta, hanno dato i loro verdetti a seguito di un’alta pressione anomala, che ha reso dura la vita alla flotta, messa in difficoltà tra bonacce e venti leggeri.

“E’ stata una regata entusiasmante e allo stesso tempo molto difficile, partita subito in salita con condizione avversa per la nostra barca”, ha commentato Giovanni Soldini al termine della gara. “Malgrado ciò siamo riusciti a tenere un ritmo molto alto e sono veramente contento dei progressi fatti con Maserati anche con vento leggerissimo e leggero”.

Maserati Multi70, con il suo assetto volante, ha sofferto con i foil in acqua in condizione di vento leggero e si è ritrovato ad affrontare un piccolo incidente di bordo: “In un momento di ripresa, la faccenda è stata aggravata da un incidente a bordo”, ha raccontato Soldini. “Le Peutrec è andato su uno scafo laterale per controllare gli avversari e da lì, mettendo un piede in fallo, è scivolato ed è caduto in acqua. Non è stato niente di tragico, era notte ma l’equipaggio era super preparato e abbiamo reagito molto velocemente, lo abbiamo recuperato a vela subito e la cosa per fortuna si è chiusa con quattro risate e un po’ di tempo perso nelle manovre”.

LEGGI ANCHE: La barca Vizyo 25 premiata con il Blue Award al Salone Nautico di Bologna

Nel tratto finale, tra Lampedusa e Malta, l’equipaggio di Maserati ha tentato la rimonta su Mana e Zoulou, non riuscendo però nell’impresa, tentata fino all’ultimo metro.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Mondiali ILCA 6, tre italiane nella Gold Fleet di domani

Claudio Soffici

The Italian Sea Group, in Costa Smeralda il primo flagship store del brand

Claudio Soffici

Sanlorenzo presenta a Venezia i nuovi modelli del 2022

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.