Nautica Sport

Semifinali di Prada Cup: Luna Rossa si gioca tutto

luna rossa semifinali prada

Lo spirito del team è alto, assicura Vasco Vascotto, in casa Luna Rossa alla vigilia delle semifinali: tra qualche ora, intorno alle 3:00, il team italiano si gioca l’accesso alla finale della Prada Cup contro American Magic, che ha risolto in tempi record i danni al suo AC75 Patriot, dopo la scuffia di due settimane fa nel Round Robin proprio contro gli italiani.

Stavolta, per il team Pirelli Prada è un dentro o fuori: Luna Rossa deve mettercela tutta per restare in gara e conquistare l’accesso diretto nella sfida che potrebbe concederle la rivincita in finale contro gli inglesi di Ineos.

Luna Rossa si gioca tutto: dove vedere le semifinali di Prada Cup

Le due gare della semifinale della Prada Cup – Race 1 e Race 2 – possono essere seguite in diretta su Rai Due, a partire dalle ore 2:50, oppure su Sky Sport America’s Cup, disponibile sul 205 del telecomando Sky, ma anche su Sky Sport Uno e in streaming su NOW TV.

Ad Auckland, il vento dovrebbe soffiare tra i 15 e i 18 nodi, mentre lo specchio di mare dei match race, molto probabilmente, sarà il campo C, vicino North Head.




Chi tra Luna Rossa e American Magic arriverà per primo a quattro successi in sette gare, sfiderà il team di Ineos UK, passato a punteggio pieno direttamente in. Dalla finale della Prada Cup, infine, emergerà lo sfidante ai detentori della Coppa America: il ”Challenger” che regaterà contro Team New Zealand dal 6 al 21 marzo 2021, per aggiudicarsi la ”Auld Mug”, la ”Vecchia Brocca”.

LEGGI ANCHE: Luna Rossa si arrende a Ineos, ma una scuffia di American Magic gli regala la vittoria

“Lo spirito del team è alto e siamo consapevoli dell’importanza della regata: questo non vuol dire perdere energie e concentrazione” dice Vascotto di Luna Rossa alla vigilia delle semifinali di Prada Cup: “Dobbiamo navigare bene, e questo i ragazzi a bordo lo sanno, e fare le cose che abbiamo imparato a fare in questi tre anni, migliorando gli errori individuati in alcune delle regate svolte finora. Non dobbiamo assolutamente andare in acqua pensando che sia una regata diversa dalle altre. È una regata dove bisogna partire, controllare i salti di vento e far andare la barca veloce”.

 

Leggi anche

Vela: sul Garda si torna in acqua per la selezione zonale Optimist

Redazione

ClubSwan Racing torna protagonista nella prestigiosa Copa del Rey

Claudio Soffici

Vela, ad Ostia il Campionato Italiano Giovanile Under 17

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.