Località di mare

Bordighera, dopo un mese e mezzo riaperto il lungomare

Bordighera, dopo un mese e mezzo riaperto il lungomare

Bordighera, dopo un mese e mezzo riaperto il lungomare Argentina: stop quindi all’ordinanza del sindaco che ne vietava l’utilizzo e non esclude di poter adottare la stessa scelta anche per la collina del Montenero, la pineta comunale e il percorso escursionistico del Beodo.

Ma non sarà un “liberi tutti”: le restrizioni finora imposte dall’emergenza sanitaria e relative alla distanza da tenere e al divieto di assembramenti restano.

Per ora il sindaco di Bordighera ha stabilito che si possa anche non utilizzare la mascherina durante la passeggiata o il jogging che si vorranno effettuare sulla passeggiata a meno di disposizioni differenti stabilite dal presidente regionale Toti o del premier Conte.

Resta l’obbligo di indossarla in tutta la città, nei sottopassi che dall’Aurelia conducono al mare, nei luoghi chiusi, soprattutto nei supermercati.

Resta l’obbligo di indossare le mascherine in tutta la città

L’ordinanza che disciplinerà le nuove regole di comportamento alle quali dovranno attenersi cittadini ed eventuali turisti  resterà in vigore fino a quando non verranno decise nuove disposizioni.

«Il governatore ligure ha più volte ribadito che i risultati incoraggianti di questi ultimi giorni ci consentono di tornare a passeggiare, sempre mantenendo le distanze – spiega il sindaco di Bordighera Ingenito – Le attività sportive si potranno fare ma in solitaria.

LEGGI ANCHE: Made in Italy e Coronavirus: produzioni italiane per superare la crisi

Sarà l’occasione, come ha spiegato anche Toti, per consentire ai genitori di uscire i propri bimbi che sono chiusi in casa da settimane».

Sulla passeggiata del lungomare Argentina di Bordighera, si potrà, dunque, tornare a camminare o fare attività sportiva, ma la cautela impone di mantenere il distanziamento sociale e, come dicono molti esperti, di utilizzare dispositivi anche se non obbligatori.

Ritornare al passato non significa, però, violare le restrizioni. Vietati gli assembramenti. «La polizia municipale continuerà il monitoraggio della città e della passeggiata – dice Ingenito – I trasgressori saranno sanzionati».

Leggi anche

Agropoli, a breve al via l’iniziativa “Panchine d’artista”

Fabio Iacolare

Viareggio, a Torre del Lago una tavola rotonda sullo spettacolo dal vivo 

Redazione

Isole Tremiti, tutto quello che c’è da sapere sull’arcipelago del Gargano

Davide Gambardella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.