Viaggi e stili di vita

Ungheria, prenotazioni turistiche in aumento del 30 per cento

Ungheria, prenotazioni turistiche in aumento del 30 per cento

Ungheria, prenotazioni turistiche in aumento del 30 per cento all’interno del territorio nazionale a causa del Coronavirus.

“Le prenotazioni da parte dei viaggiatori dell’Ungheria sono aumentate del 30 percento in un mese”, annuncia il vice presidente dell’Agenzia del Turismo dell’Ungheria Laszlo Konnyid.

“Le prenotazioni sono per la seconda metà di giugno e per i mesi di luglio e agosto in , periodi in cui si crede che il settore turistico dovrebbe ricominciare a vivere grazie all’allentamento delle restrizioni legate all’epidemia”, ha aggiunto Konnyid.

L’Agenzia del Turismo dell’Ungheria ha recentemente pubblicato i risultati di un sondaggio che mostra che oltre la metà degli ungheresi prevede di viaggiare subito dopo la fine dell’epidemia.

LEGGI ANCHE: Vacanze alternative lungo le strade meno battute

Un totale del 12 percento degli intervistati ha dichiarato di voler viaggiare all’estero, con la Croazia e la Grecia in cima alla lista delle destinazioni.

Konnyid ha affermato che la metà degli intervistati ritiene importante che gli hotel offrano condizioni flessibili per le prenotazioni e un quarto ha affermato che la seconda considerazione più importante è la protezione della salute.

Konnyid ha aggiunto che i viaggiatori dovranno abituarsi a modalità diverse, i camerieri dovranno probabilmente indossare maschere e guanti, i lettini al sole dovranno essere posizionati ad almeno due metri di distanza l’uno dall’altro e le regole di distanza sociale saranno seguite anche sulle spiagge.

Gli ungheresi hanno inventiva nell’uso di piccole spiagge lungo laghi e fiumi

L’Ungheria è uno Stato che non ha uno sbocco sul mare e quindi si potrebbe pensare che ci sia una grande mancanza di spiagge.

Tuttavia, gli ungheresi hanno inventiva nell’uso di piccole spiagge lungo laghi e fiumi, ma anche spiagge artificiali con acqua termale.

Una delle “spiagge” più belle dell’Ungheria è quella del Lago Balaton

Essendo il più grande lago dell’Europa centrale, la maggior parte dei residenti e dei turisti in Ungheria che vogliono andare in una vera e propria spiaggia affollano le rive del lago Balaton.

Le due spiagge più famose del lago Balaton sono Wesselenyi Beach e Golden Shore Beach a Siofok, una località turistica con una bella architettura vittoriana. Queste spiagge offrono divertimenti per tutta la famiglia.

Leggi anche

San Valentino di puro romanticismo tra i bagliori di 87 candele

Fabio Iacolare

“VOR Make-up” di Valeria Orlando protagonista del settembre della moda

Fabio Iacolare

La linea del Pasubio, nuovo emozionante documentario di Matteo Raffaelli a Villa Bertelli

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.