Località di mare Nautica Sport

I ‘Pekoranera’ Campioni Italiani Match Race 2023 Classe Meteor

Pekoranera

Davide Sampiero, Cesare Boldrini, Alessandro Giumelli, i ‘Pekoranera’, sono i nuovi Campioni Italiani Match Race di Classe Meteor 2023.

Il titolo resta in famiglia e passa, questa volta, di “figlio in padre”. Lo scorso anno infatti se l’era aggiudicato l’equipaggio di Matteo Sampiero, con Andrea Onnis ed Andrea Nocentini. Il caso ha voluto una finale “in famiglia”.

Pekoranera, vince l’esperienza

Uno scontro tra due generazioni, avversarie già da un po’ in acqua, ma tanto complici e rispettose in banchina. A spuntarla, l’esperienza, quella dei “PeKoranera”.




“E’ la seconda volta che ci scontriamo in finale e per fortuna ancora una volta l’abbiamo spuntata! Prima o poi ci batteranno e per me non ci sarà più pace!” commenta divertito Sampiero Senior e continua: Rispetto all’ultima volta, i “miei” ragazzi” sono cresciuti molto: abbiamo vinto una partenza ciascuno ma il match si giocava tanto sulla conduzione e velocità dato le condizioni meteo marine, e noi eravamo più veloci.” ha concluso.

L’evento al Circolo Nautico Guglielmo Marconi di Santa Marinella

Ad ospitare l’evento nel week end appena concluso il Circolo Nautico Guglielmo Marconi di Santa Marinella, presieduto dall’Ammiraglio Francesco Lo Sardo. Due giornate con condizioni meteo completamente differenti.




Sabato infatti si è corso con poca aria, una giornata strana, condizioni complicate, che non hanno consentito la chiusura del Round Robin, ma ben lette dall’equipaggio timonato da Riccardo Bonechi, della flotta del Trasimeno, che con tre vittorie nei tre match disputati, conduceva la classifica provvisoria battendo anche il pluripremiato e più forte in assoluto, Enrico Negri che chiudeva dietro l’equipaggio del Trasimeno.

Una vittoria inaspettata quella di Sampiero- Boldrini- Giumelli che sabato non sembravano affatto in forma, e solo in calcio d’angolo si sono qualificati alle semifinali proprio domenica. “Siamo scesi in acqua con vento ed onda, una condizione certamente a noi più favorevole, abbiamo battuto Bonechi, mentre Matteo aveva la meglio su Negri, e la finale è stata Sampiero v/s Sampiero” ha raccontato il timoniere neo campione d’Italia nella disciplina di uno conto uno.

LEGGI ANCHE: Porto Rotondo si prepara per il Campionato del Mondo RS21

Sette gli equipaggi in gara di alto profilo tra cui Giacomo Godone, della Flotta del Trasimeno che da anni lavora molto in questa disciplina organizzando clinic ed appuntamenti ad hoc. Ha concluso al quinto posto. Sesto in classifica, Riccardo Ricci della Flotta di Roma. Appare per la prima volta un equipaggio tutto al femminile, quello di Lara Flaim, Marta Sabbadini e Daphne Bertaiola, della vivace ed attivissima Flotta di Caldonazzo, 7 in classifica, segno che la Classe diventa sempre più accattivante grazie alle diverse offerte proposte: Team Race, Match Race, campionati di Classe, un Circuito Nazionale a tappe il cui prossimo appuntamento sarà proprio a Santa Marinella il 23 Settembre.

 

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Digitalizzazione e crescita sostenibile dei porti al Naples Shipping Week

Redazione

Campionati Mondiali IQ Foil, tre gli azzurri nella Gold Fleet di domani

Claudio Soffici

Vendée Globe, vittoria in bilico: Dalin primo braccato dagli altri, Pedote settimo

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.