Località di mare Nautica Viaggi e stili di vita

Traghetti, dal 1 aprile scalo temporaneo a Levanto in attesa del dragaggio

Traghetti scalo Levanto

Con un approdo temporaneo ricavato nell’area nautica di Vallesanta in attesa del consueto dragaggio dello specchio acqueo della Pietra, da domani, venerdì primo aprile, i traghetti che effettuano il trasporto dei turisti lungo la costa potranno fare scalo anche a Levanto.

I traghetti faranno scalo a Levanto: l’annuncio

Ad annunciare la soluzione trovata insieme al Comune per consentire al servizio stagionale di avere inizio regolarmente è Massimiliano Mazzantini, il presidente della “Levante Multiservizi srl”, la società pubblico-privata che gestisce lo scalo posto nella parte più occidentale del golfo, al confine con Bonassola.




“Abbiamo organizzato la logistica sia nell’area nautica che sulla passeggiata a mare sovrastante per consentire lo svolgimento delle operazioni di attracco e di salita e discesa dei passeggeri dalle imbarcazioni in maniera funzionale e in sicurezza – dice Mazzantini – I passeggeri raggiungeranno la biglietteria e il punto di ritrovo individuati nei pressi del chiosco-bar, sulla passeggiata. Da qui scenderanno, a piedi o con l’ascensore, al piano dell’area nautica, dove seguiranno un percorso a loro dedicato e raggiungeranno il molo destinato all’attracco dei traghetti”.

LEGGI ANCHE: Lega Navale, rinnovato accordo con il Dipartimento Giustizia minorile

La compagnia di navigazione avrà disponibilità dello scalo dal primo aprile al 31 maggio, ma presumibilmente il trasferimento nella sede originaria della Pietra avverrà già a metà maggio, quando dovrebbe essere portato a compimento l’intervento di dragaggio dello specchio acqueo.
Anche quest’anno, infatti, il Comune di Levanto ha predisposto il prelievo della sabbia in eccesso e la sua distribuzione sulle spiagge che abbisognano di ripascimento per continuare a contrastare l’azione erosiva delle mareggiate.

Leggi anche

Forte Secur Group presenta a Dubai il progetto per la la sicurezza a Expo 2020

Fabio Iacolare

Mamme lavoratrici, ancora troppi gli ostacoli

Fabio Iacolare

Pescano uno squalo, ma un coccodrillo glielo ruba – IL VIDEO

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.