News dal mare

A Cerveteri pubblicata l’Agenda del Verde di maggio 2019

Cerveteri, no all'ipotesi di tenere chiuse le spiagge libere in estate

La Multiservizi Caerite comunica che è online, l’agenda del verde del mese di maggio 2019 che contiene tutta la programmazione delle attività ordinarie che saranno messe in atto dal personale addetto al servizio. Nel mese di maggio l’attività di taglio erba continuerà ad essere l’intervento principale, costituendo il 50% di tutte le attività programmate, con 200 interventi totali mensili.

Considerando che la restante parte della programmazione è prevalentemente costituita dalla pulizia delle aree che deve precedere il taglio, si può dire che tutta la forza lavoro sarà dedicata allo sfalcio dei manti erbosi. Maggio è anche il mese dedicato al trattamento dei Dog Park nei quali verranno effettuate le disinfestazione contro i parassiti.

Quest’intervento limiterà al massimo il diffondersi di pulci e zecche. Sarà necessario lasciare chiuse per una notte le aree verdi dedicate per consentire al trattamento di agire efficacemente. Questo periodo è il più idoneo per effettuare la prevenzione: è proprio con l’aumentare delle temperature primaverili, infatti, che questi fastidiosi parassiti cominciano a deporre le loro uova.

A Maggio proseguirà l’intervento di pulizia delle spiagge libere di Campo di Mare. Dopo l’ultimo intervento di Aprile, le spiagge verranno ripulite il 2 Maggio. Gli interventi di pulizia e manutenzioni proseguiranno con la consueta programmazione e riguarderanno i giardini delle scuole, i parchi e le altre aree verdi comunali. Consistono principalmente nella raccolta delle foglie e nello svuotamento dei cestini gettacarte. 

Leggi anche

Il Mar Mediterraneo sta sperimentando un forte cambiamento

Fabio Iacolare

Biodiversità marina del Mediterraneo, studi senza importunare gli “abitanti”

Fabio Iacolare

Spiagge, sarà confermata la proroga senza gara: nessuna infrazione per l’Europa

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.