Nautica News dal mare

One Blue Voice, l’iniziativa di Ocean Race per i diritti degli oceani

one blue voice

Arriva One Blue Voice, la nuova iniziativa di The Ocean Race per promuovere il sostegno pubblico ai diritti degli oceani. Si tratta di un’ambiziosa campagna che vuole dare voce all’oceano e a creare un quadro globale per la protezione dell’ambiente marino, fondamentale per la sopravvivenza del nostro pianeta.

One Blue Voice per portare alle Nazioni Unite la petizione

Con questa iniziativa The Ocean Race invita il suo pubblico a manifestare il proprio sostegno in favore di una Dichiarazione Universale dei Diritti degli Oceani, firmando una petizione che verrà presentata all’assemblea delle Nazioni Unite di New York nel 2023, insieme ad una bozza contenente i principi di base degli oceani.




“Siamo tutti legati all’oceano. Ma nonostante sia fondamentale per tutta la vita sulla terra, i mari si stanno deteriorando a un ritmo allarmante, e come velisti ne siamo stati testimoni in prima persona”, ha dichiarato Richard Brisius, presidente di The Ocean Race. “Dobbiamo agire e creare un approccio globale alla protezione degli oceani, che abbia al centro la collaborazione. Unendo le forze e parlando in modo unitario, possiamo creare un movimento che verrà ascoltato dai responsabili delle decisioni a livello mondiale. Individualmente può essere difficile creare impatto, ma insieme possiamo fare la differenza dando all’oceano la voce di cui ha disperatamente bisogno”.

One Blue Voice sensibilizzerà l’opinione pubblica sullo stato di degrado dei mari, mettendo in luce in che modo i diritti dell’oceano vengano ignorati e contribuendo a spostare la percezione dell’oceano da risorsa da usare e sfruttare a entità che ha il diritto di prosperare. L’appello arriva mentre il Segretario Generale delle Nazioni Unite António Guterres ha lanciato la scorsa settimana un allarme sul fatto che il pianeta sta affrontando una “emergenza oceani”.




LEGGI ANCHE: Kenshō, consegnato all’armatore il nuovo 75 metri di Admiral

Creata in collaborazione con 11th Hour Racing, partner fondatore del programma di sostenibilità Racing with Purpose di The Ocean Race, One Blue Voice sarà presente in tutta la prossima edizione della regata, che partirà a gennaio 2023, anche negli Ocean Live Park, i villaggi pubblici dedicati alla regata nelle città di tappa che saranno visitati da milioni di persone. La campagna sarà presente anche sui canali di The Ocean Race, raggiungendo il pubblico attraverso attivazioni digitali, tra cui cortometraggi, pubblicità e un quiz online, oltre all’integrazione nei programmi educativi per i più giovani.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Vela&Psiche, l’iniziativa domani ad Ancona: ecco il programma

Redazione

Patagonia, consegna alla Scozia la petizione promossa attraverso la campagna Artifishal

Fabio Iacolare

Ferretti Group omaggia l’Ingegner Carlo Riva con un cortometraggio

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.