Nautica Sport

La prima giornata di regate di The Ocean Race: la classifica

prima giornata Ocean race

Vento leggero ha accompagnato la prima giornata ad Alicante per The Ocean Race, con le flotte che sono state messe a dura prova nelle regate.

Va a WindWhisper il successo nella regata tra i VO65. Il team polacco ha tagliato il traguardo con oltre 15 minuti di vantaggio sugli inseguitori, lasciando senza punti in classifica le altre cinque barche, tra cui AOR Team Genova.




La classifica dei VO65

La scelta di una posizione sottovento dello skipper spagnolo Pablo Arrarte ha pagato, con la barca che ha doppiato la prima boa del percorso rettangolare con un piccolo vantaggio, aumentato poi gradualmente nel corso della giornata. Brezza poi svanita nel nulla, lasciando le altre cinque squadre bloccate, impossibilitate a tagliare il traguardo.

6 punti in classifica e allungo immediato: tutti gli altri rimangono a bocca asciutta. La possibilità di riscatto arriverà già domenica prossima con l’avvio della prima tappa di 1900 miglia nautiche in direzione Capo Verde.

  • 1. WindWhisper Racing Team, 6 punti
  • 2. Team Jajo, non ha finito, 0 punti
  • 2. Mirpuri Foundation Racing Team, non finito, 0 punti
  • 2. Viva Mexico, non ha terminato, 0 punti
  • 2. Ambersail 2, non ha finito, 0 punti
  • 2. Austrian Ocean Racing – Team Genova, non ha terminato, 0 punti

Prima giornata di The Ocean Race: gli IMOCA

Battaglia invece tra gli IMOCA, con il Team Malizia (Germania) che ha vinto la regata dopo una dura lotta che ha visto quattro delle cinque imbarcazioni scambiarsi la leadership. Gara altamente imprevedibile e snervante, con circa 9 i nodi di vento alla partenza che ha visto i francesi di Biotherm dello skipper Paul Meilhat partire forte. La scelta di una vela di prua J2 più piccola ha funzionato bene per 11th Hour Racing Team, la barca statunitense timonata oggi da Simon Fisher con a bordo l’azzurra Francesca Clapcich che ha virato in testa alla prima boa. Team Holcim – PRB (Svizzera) e Guyot Environnement (Francia) hanno eseguito un’immediata strambata alla boa 2 e si sono lanciati in testa superando le tre barche davanti a loro.

LEGGI ANCHE: Soldini e Maserati partiti per la RORC Transatlantic Race 2023

Poi nel lato di bolina tutto cambia di nuovo. Dal quarto posto, il Team Malizia ha preso il comando per alcuni minuti, per poi essere scalzato dall’11th Hour Racing Team. Testa a testa finale con la barca tedesca che supera gli americani e taglia per prima il traguardo. Secondo posto per 11th Hour Racing Team, terza è Biotherm, seguiti da Guyot Environnement – Team Europe (FRA/GER). Fuori tempo il Team Holcim – PRB.

  • 1. Squadra Malizia, 5 punti
  • 2. Squadra corse dell’11a ora, 4 punti
  • 3. Biotherm, 3 punti
  • 4. Ambiente Guyot – Team Europa, 2 punti
  • 5. Holcim-PRB – non ha finito, 0 punti

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Il Vendée Globe è di Charlie Dalin

Redazione Sport

Salone Nautico Internazionale di Bologna: 9 milioni di fatturato in 9 giorni

Redazione

Patente Nautica, da domani i nuovi quiz per l’esame

Claudio Soffici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.