Nautica Sport

Il Circuito Nazionale della Classe O’Pen Skiff esordisce a Taranto

o'pen skiff

Manca sempre meno alla prima tappa del Circuito Nazionale 2022 di vela classe O’Pen Skiff che si terrà a Taranto. L’evento organizzato dal Circolo Velico Ondabuena arriverà nella città salentina il 25 marzo e durerà fino al 27. In quest’occasione, circa cento persone tra atleti, tecnici e accompagnatori provenienti dai più blasonati centri di Trentino, Campania, Toscana, Sicilia, Sardegna, Marche, Lazio ed Emilia-Romagna si sfideranno nella prima tappa.

Al via il primo Campionato Nazionale della Classe

Questa classe velistica è in netta crescita e sta ottenendo sempre più apprezzamenti a livello nazionale e internazionale, con atleti molto giovani provenienti che, provenienti dai migliori circoli italiani, hanno ottenuto nella recente competizione mondiale hanno ottenuto diversi podi.

A Taranto, la Federazione Italiana Vela (VIII zona – Puglia) e la Classe O’Pen Skiff daranno il via al primo Campionato Nazionale. Si tratterà in ogni caso di un test importante: verrà sperimentato, infatti, il nuovo disciplinare di regata per questa categoria e saranno testate le nuove vele, introdotte per rendere più spettacolari le competizioni con imbarcazioni guidate dai più giovani.




Alla prima tappa prenderanno parte timonieri appartenenti alle categorie Under 12 (quindi nati negli anni 2011, 2012 e 2013), che careggeranno con le inedite vele da 3,5 metri, Under 15 (anni 2008, 2009, 2010) e gli Under 17 (anni 2006 e 2007) con le vele da 4,5 metri. Il luogo prescelto per il 25 è l’arena del mare del golfo di Taranto e “come sempre come Ondabuena assicureremo il massimo dell’assistenza a tutte le delegazioni provenienti dalle varie regioni italiane”, fa sapere il coach Gianfranco Muolo, membro del consiglio direttivo della classe nazionale e allenatore della squadra di Ondabuena.

LEGGI ANCHE: Mistero sullo Scheherazade, lo yacht a Marina di Carrara è di Putin?

Il comitato della regata sarà composto da Gianluca Fantini, Presidente, Vito Crismale, 1° Componente, e Peppe Tortorella.  Il gruppo arbitri sarà, invece, composto da Luigi Bertini, Capo Arbitro, Luca Supplizi e Michelangelo Sgherza. Le prove si svolgeranno nella rada di Mar Grande dal 25 marzo a partire dalle ore 12:00.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

 

Leggi anche

Trofeo del Timoniere, vince la prima tappa Pule 672

Redazione Sport

Sistema Portuale Mare Adriatico Centrale, un indotto di oltre 9mila persone

Fabio Iacolare

Vigne Surrau firma la Regata Nazionale ad Olbia, tappa conclusiva del Circuito Nazionale J24

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.