Nautica Sport

Alla Grande, il nuovo Class40 made in Italy per Ambrogio Beccaria

alla grande

Ambrogio Beccaria, insieme al progettista Gianluca Guelfi e al costruttore Edoardo Bianchi, ha presentato Alla Grande, il nuovo Class40. Tre compagni universitari, laureati tutti a La Spezia, in Ingegneria Nautica, hanno progettato e costruito l’imbarcazione con cui il velista italiano partirà ad agosto per un fitto programma di eventi che lo terranno impegnato sino al 2024.

Alla Grande, l’imbarcazione su misura

Alla Grande è ed è stato presentato quest’oggi a Milano, al Pirelli HangarBicocca. Nell’occasione sono intervenuti anche Giuseppe Sala, Sindaco della città, Marco Tronchetti Provera, Vice presidente esecutivo e CEO di Pirelli e Veronica Squinzi, Amministratore Delegato di Mapei. Con i marinai italiani che si affidano, quasi sempre, ai cantieri francesi, Ambrogio Beccaria ha deciso di scommettere forte sull’eccellenza italiana, dando inizio ad un nuovo percorso nella progettazione nautica made in Italy.




“Guelfi è stato come un sarto, ha costruito Alla Grande su misura per me”, ha spiegato Beccaria. Si tratta di un’imbarcazione “scow”, ovvero chiatta, con una prua larga e fuori dall’acqua, che si ispira alle tavole da surf e alla loro forma, che permette di cavalcare le onde. Estetica e assetto estremamente innovativi, in particolare con il posizionamento dell’albero: l’inclinazione longitudinale ad alte velocità, infatti, unisce grande performance ad un eccellente controllo. I timoni, inoltre, sono basculanti e si sganciano in automatico verso poppa nel momento di uno shock con un oggetto galleggiante.

Aspetto molto importante è quello della sostenibilità ambientale, con l’energia, prodotta a bordo da fonti rinnovabili come l’energia solare e quella idroelettrica, grazie a pannelli che sono stati sviluppati in collaborazione con Solbian e sono stati montati sul ponte, cui si aggiunge una piccola elica situata a poppa, che tramuta l’energia cinetica dell’acqua in energia elettrica.

LEGGI ANCHE: Live Ocean Racing, il team di Burling e Tuke per le donne nella vela

Alla Grande sarà varata il prossimo luglio allo Yacht Club Italiano di Genova, con la stagione di Beccaria che avrà invece inizio con la Palermo-Montecarlo, in programma il 19 agosto. Il test più atteso è però previsto per il 6 novembre, con la Route du Rhum e andrà avanti il 21 febbraio 2023 con la RORC 600 Caribbean per concludersi con il giro intorno al mondo, da novembre 2023 a maggio 2024 con The Race Around, che dal nord Europa fa rotta in Portogallo, Sud Africa, Nuova Zelanda e Brasile, attraversando l’Atlantico prima di rientrare nel Vechcio Continente.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Suzuki al Pescare Show 2021 di Vicenza con i fuoribordo

Redazione Sport

Edizione super dei tricolori giovanili delle classi in doppio a Bari con vento e regate a volontà

Fabio Iacolare

Vivere la Toscana sul mare: la nuova stagione per lo yachting

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.