Diporto Nautica

Grande successo per Zeroemission Mediterranean 2023

Zeroemission Mediterranean 2023 -

Si chiude con successo ZeroEmission Mediterranean 2023 e Blue Planet Economy Expoforum, l’evento internazionale dedicato alla transizione energetica e alle soluzioni innovative e tecnologiche, anche in chiave blu, che si è tenuto a Fiera Roma dal 10 al 12 ottobre.

Zeroemission Mediterranean 2023, “punto di riferimento per la crescita delle energie rinnovabili”

“ZeroEmission Mediterranean 2023 si conferma punto di riferimento per la crescita delle energie rinnovabili, lo sviluppo delle tecnologie green e la lotta ai cambiamenti climatici, non solo in Italia ma per tutta l’area del Mediterraneo” afferma Marco Pinetti, Direttore ZeroEmission.




“Sono oltre 240 le aziende e 225 i relatori che hanno partecipato, facendo il punto sul mercato, l’industria e le prospettive a breve e medio termine. Un’ulteriore conferma che il percorso intrapreso da oltre vent’anni con ZeroEmission è all’insegna dell’impegno per un futuro sostenibile”.

I numeri dell’iniziativa

“Cinque sale, 27 conferenze di approfondimento, 12 workshop, 102 esperti internazionali intervenuti, 38 espositori tra aziende, ambasciate ed enti di ricerca, oltre 150 incontri di networking” ha dichiarato Fabio Casasoli, amministratore di Fiera Roma.

“Al di là dei numeri, a decretare il successo dell’iniziativa è l’interesse palpabile che si è sollevato sul tema della blue economy e il fatto di essere riusciti a mettere in rete aziende, istituzioni, mondo accademico e della ricerca. In questo modo le fiere possono contribuire a innescare un meccanismo virtuoso per il sistema paese, collaborando a promuovere il know how italiano e le eccellenze made in Italy. Ha decisamente funzionato la coabitazione con ZeroEmission, trasformando in questi tre giorni Fiera Roma nella casa delle innovazioni green&blue” ha concluso Casasoli.

I complimenti del ministro Gilberto Pichetto Fratin

La Fiera è stata apprezzata anche dal Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Gilberto Pichetto Fratin che, intervenuto alla cerimonia di inaugurazione, ha dichiarato: “Appuntamenti fieristici come ZeroEmission e Blue Planet Economy Expoforum sono importanti perché consentono di mettere in rete novità e talenti. Siamo un Paese molto vivace, geniale direi: per mettere a frutto le nostre eccellenze Made in Italy servono appuntamenti che facciano incontrare le aziende con il mondo delle istituzioni e della ricerca”.

LEGGI ANCHE: Salone Nautico Internazionale di Bologna, il 21 ottobre l’inaugurazione

ZeroEmission Mediterranean rappresenta la via italiana e per il Sud Europa all’elettrificazione dei consumi e alla mobilità elettrica a zero emissioni. Grazie alla sinergia tra le industrie e i settori coinvolti la manifestazione offre una panoramica completa su tutte le novità dell’ambito: impianti, materiali, macchine, tecnologie, prodotti e servizi innovativi. A completare la proposta la concomitanza di BLUE PLANET ECONOMY EXPOFORUM, la manifestazione che accende i riflettori sull’innovazione e sullo sviluppo sostenibile in chiave “blu”: passa in rassegna progetti, politiche e strategie innovative in tutti i comparti produttivi e gli ambiti che hanno un impatto sull’economia marina e costiera.
L’appuntamento con la prossima edizione di ZeroEmission Mediterranean e Blue Planet Economy Expoforum è per il 9-10-11 Ottobre 2024, a Fiera Roma.

 

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Suzuki e Club del Gommone insieme per il Raid Europeo 2022

Claudio Soffici

Rifiuti elettronici, le nuove tecnologie migliorano il recupero della plastica

Fabio Iacolare

Venduta da Baglietto la settima unità del superyacht T52

Claudio Soffici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.