Nautica Sport

Prada Cup, Checco Bruni: “Luna Rossa va, ma restiamo concentrati”

prada checco bruni

“Ci vogliono sette vittorie per vincere la Prada Cup e noi siamo a quattro: dobbiamo stare attenti a non pensare troppo ai punti, rimanere concentrati e regatare in modo attento fino alla fine. Non c’è grande differenza fra le barche e vincerà chi regata meglio”. Sono le parole di Checco Bruni, timoniere di Luna Rossa, ai microfoni di Radio Anch’io lo sport, su RadioRai, il quale ha commentato i successi della barca italiana nella Prada Cup, ad Auckland (Nuova Zelanda), con prudenza.




Il quattro a zero è un ottimo risultato, ma bisogna stare attenti. “Abbiamo adesso tante possibilità di far bene – aggiunge il velista palermitano – abbiamo lavorato tantissimo, abbiamo trascorso tre anni intensi a Cagliari, abbiamo avuto pochissime giornate libere. Sappiamo che l’Italia ci segue, questo ci inorgoglisce e ci gonfia le vele. Abbiamo commesso errori tattici nel recente passato, ci siamo confrontati, c’è stata un’analisi attenta; in questo ci ha aiutati tanto Pietro Sibello, abbiamo messo a posto la randa e fatta autocritica, quindi abbiamo voltato pagina”.

LEGGI ANCHE: De Angelis: “Punti pesanti, ma non bisogna abbassare la guardia”

“Non ci aspettavamo di vincere le prime quattro regate, sono convinto che non sara’ ‘cappotto’ – spiega – è impossibile. Capiteranno i momenti bui, perderemo qualche regata, l’importante sarà non fare drammi. Dobbiamo essere bravi a elaborare la sconfitta e pensare alla regate successiva. I valori sono simili e la sconfitta ci puo’ stare”.

Leggi anche

Sardinia Grand Prix di Motonautica: a Carpitella e Bacchi la gara 1

Redazione Sport

“Registi fuori dagli sche[r]mi” 2019, secondo appuntamento con il film di Franco Maresco

Fabio Iacolare

Le derive protagoniste alla XXIII Prosecco’s Cup Trofeo Soligo

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.