Nautica Sport

A Chicago il secondo appuntamento della terza stagione di SailGP

chicago

Entra nel vivo la terza stagione di SailGP. Dopo il primo appuntamento alle Bermuda dello scorso maggio, è ora la volta di Chicago, dove si regaterà sabato 17 e domenica 18 giugno. Per la prima volta in assoluto, le iconiche F50 gareggeranno nella Windy City, in gare emozionanti nelle famose acque del Lago Michigan.




Ancora Australia o qualcun altro vincerà a Chicago?

L’Australia non intende più fermarsi, dopo il trionfo nella scorsa stagione e nella prima tappa del 2022: Jimmy Spithill, che vuole allungare la striscia di vittorie, ha nel mirino la prima vittoria nelle acque di casa, ma occhio anche al Canada, apparso assolutamente in forma alle Bermuda.

Dopo i recuperi dagli infortuni, al completo anche l’equipaggio di Nuova Zelanda, che vuole puntare in alto con i suoi campioni dell’America’s Cup. “Sarà bello avere quella che definiamo la nostra formazione ideale”, ha dichiarato Peter Burling, desideroso di lasciarsi alle spalle il deludente quinto posso della scorsa stagione. “Sicuramente è stato un po’ frustrante ad essere onesti. Sembra di fare tutto bene, ma poi finiamo per non ottenere quello che vogliamo. Ma nonostante questo siamo davvero fiduciosi: sicuramente spingeremo molto forte questo fine settimana e ci assicureremo di non ripetere nessuno degli errori che ci è costato caro la scorsa stagione”, ha concluso Burling.

LEGGI ANCHE: Fincantieri realizzerà la terza fregata lanciamissili per US Navy

La stagione di SailingGP sarà molto lunga, con l’ultimo appuntamento atteso a San Francisco a maggio 2023. Nel frattempo, si è unita al calendario anche Sidney, con il GP previsto il 18 e 19 marzo 2023: un gran premio casalingo in cui Australia terrà sicuramente ad arrivare come leader indiscusso della classifica.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Aperto il bando d’iscrizione per l’Accademia Navale

Redazione

Sanlorenzo Superyacht da record: con Alloy 3 vari in 15 giorni

Fabio Iacolare

Rolex Giraglia Cup, a Sanremo assenti gli atleti russi

Claudio Soffici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.