News dal mare

Turismo sociale e inclusivo nelle spiagge venete, al via la terza edizione

Tutto pronto per la terza edizione del progetto

“Turismo sociale e inclusivo nelle spiagge venete”, dopo i primi due anni all’insegna dell’accessibilità e dello svago, le spiagge del litorale sono pronte a ospitare cinquanta tirocini per cinquanta giorni, con il mare a fare da sfondo.

I protagonisti, ancora una volta, saranno ragazzi e ragazze con disabilità. Supportati dagli educatori e si cimenteranno nel giardinaggio, nelle mense, nei supermercati e nei negozi di vestiti, con l’obiettivo dichiarato di promuoverne l’autonomia, nel lavoro e in società.

Da Bibione fino a Chioggia sono nove i comuni costieri pronti a ospitare la terza edizione del progetto “Turismo sociale e inclusivo nelle spiagge venete”. L’iniziativa, presentata oggi a palazzo Balbi dagli assessori al turismo Federico Caner e al sociale Manuela Lanzarin, prende le mosse dal piano turistico annuale del Veneto che prevede azioni a supporto della promozione turistica nel litorale.

Leggi anche

Greenpeace, bruciano le foreste in siberia: distrutti oltre 4 mln di ettari

Fabio Iacolare

Un quinto del territorio italiano è a rischio desertificazione

Fabio Iacolare

Capodoglio spiaggiato in Sicilia, Greenpeace: “nel suo stomaco 22 kg di plastica”

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.