Località di mare Viaggi e stili di vita

Vacanze Covid free alle Canarie: a marzo parte la sperimentazione

vacanze covid free

Vacanze Covid free alle Canarie. Un esperimento che potrebbe poi allargarsi anche ad altre mete ritenute idonee, come ad esempio le Maldive, il Madagascar, Zanzibar, Repubblica Dominicana, Mar Rosso, Messico.

Un modello, quello che da marzo darà al via il Gruppo Alpitour, che partirà con la prima fase della sperimentazione per le vacanze Covid-Tested: corridoi verso le Canarie per verificare le misure inserite nelle proposte di viaggio. Alpitour ha, infatti, dato vita a delle soluzioni di viaggio che prevedono test antigenici rapidi da effettuare alla partenza e prima del rientro, che possano tutelare i clienti.

Vacanze Covid free: nel pacchetto test rapido al check-in

Dopo l’iniziativa avviata a novembre da Neos, la compagnia aerea del Gruppo, che esegue un test rapido in fase di check-in per il volo Milano-Nanchino, la divisione Tour Operating annuncia ora una sperimentazione che inserisce due misure comprese nella quota del pacchetto per le Canarie per le vacanze Covid free.




Le misure prevedono un’agevolazione per effettuare il tampone molecolare prima della partenza dall’Italia e un secondo test gestito direttamente dal Gruppo, sia economicamente sia operativamente, realizzato agli ospiti in resort prima del rientro.

LEGGI ANCHE: Seychelles e Grecia verso isole Covid-free per riaprire ai turisti

I voli Neos inizieranno da sabato 27 marzo da Milano Malpensa – il sabato successivo anche da Verona – per Tenerife e Fuerteventura. Le strutture selezionate saranno di Alpitour e Francorosso, rispettivamente il Jacaranda e l’H10 Costa Adeje Palace a Tenerife e l’Occidental Jandia Playa e il Barcelò Castillo Beach Resort a Fuerteventura.

Leggi anche

Santa Severa: festeggiare San Valentino sulla Torre Saracena

Fabio Iacolare

Beneficenza, Coronavirus: parte l’asta di gioielli per la Croce Rossa “Crown Jewels Funding Italy”

Fabio Iacolare

Natale al mare, sempre più italiani scelgono l’Egitto

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.