Nautica Sport

Beccaria e Bona si scambiano il primo posto alla Défi Atlantique

beccaria bona défi atlantique

Ambrogio Beccaria e Alberto Bona continuano a spingere forte nell’edizione 2023 della Défi Atlantique e continuano a scambiarsi il primo posto della regata.

Dopo tre giorni di navigazione, i due velisti italiani si trovano a circa 500 miglia dal traguardo in Francia, a La Rochelle.

Beccaria e Bona avanzano spediti alla Défi Atlantique

Dopo essere partiti da Horta per la seconda tappa della regata, Ambrogio Beccaria e Alberto Bona, rispettivamente a bordo di Alla Grande Pirelli e IBSA, sono immediatamente scattati insieme al gruppo di testa e hanno conquistato la leadership.







I due sono braccati da Ian Lipinski, che si è aggiudicato la prima tappa, e proseguono spediti e si scambiano alternativamente il primo posto. “La situazione meteo è veramente complicata, ma siamo molto contenti della posizione che siamo riusciti a conquistare. Adesso il gioco sarà cercare di approfondire questa distanza, sopratutto su Ian Lipinski”, ha commentato Beccaria su Facebook. I velisti italiani, lo ricordiamo, devono recuperare le ore di svantaggio sul francese, che ha trionfato nella prima tappa con un bel distacco sul resto della flotta.

LEGGI ANCHE: Kiwi in allenamento, si strappa il fiocco di Te Rehutai – IL VIDEO

Alberto Bona, invece, ha parlato della rotta intrapresa dalla flotta, che ha tracciato una traiettoria detta ala di gabbiano. “IBSA e tutto il gruppetto hanno effettuato una strambata. In gergo lo chiamano ‘ala di gabbiano’, perché la rotta tracciata sulla mappa ricorda vagamente il disegno di un gabbiano in volo. In pratica è la traiettoria più efficace per negoziare la rotazione o curvatura del vento: si entra nella zona di rotazione del vento su un bordo, si esegue il giro (nel nostro caso a destra), prima di strambare per uscirne sulle altre mura”.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Lega Navale Italiana, a Milano la Carta dei Valori e il calendario 2023

Claudio Soffici

Pesca, al via il progetto Adri-Smartfish tra Italia e Croazia

Fabio Iacolare

Iva su leasing e charter nautico, Agenzia delle Entrate chiarisce nuovo regime di calcolo

Davide Gambardella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.