Nautica Sport

Ponza proposta come partenza e arrivo per la Ocean Globe Race 2023

ponza ocean globe race

L’isola di Ponza ha ricevuto in questi giorni, da parte degli organizzatori della regata, la proposta di candidatura a porto di partenza e di arrivo della Ocean Globe Race 2023.

La regata di vela d’altura giunge ad una storica edizione, in occasione del 50mo anniversario della Whitbread Round the World Race del 1973.




Ocean Globe Race a Ponza? Parla il sindaco

“Siamo entusiasti dell’interesse mostrato dal patron della regata, Don McIntyre, per la nostra splendida isola, individuandolo quale luogo di partenza e d’arrivo di un percorso di 27.000 miglia, la Whitbread Race del 1973, che toccherà i ‘tre capi’ del mondo: il Capo di Buona Speranza, il Capo Leeuwin e il mitico Capo Horn”, ha spiegato il sindaco Francesco Ambrosino.

L’eventuale accordo, riporta una nota, riguarderà l’edizione 2023, con opzione di rinnovo per le successive due (2027 e 2031), e rappresenta un’occasione per Ponza di farsi conoscere in tutto il mondo, vista la presenza di equipaggi e media internazionali.

Il Comune di Ponza, considerata la grande risonanza e il prestigio della manifestazione, “darà il massimo supporto e si impegnerà a coordinare tutte le attività logistiche e di incoming- ha aggiunto- ed già incaricato i propri collaboratori a verificare in tempi brevissimi la praticabilità dell’iniziativa dal punto di vista finanziario e commerciale (entry fees etc) che in ogni caso non potranno essere garantite dall’Ente pubblico. In questa fase quindi, vi è la piena disponibilità da parte del Comune a costruire l’incipit per la realizzazione della manifestazione e tutto l’impegno possibile da parte dell’Amministrazione a confronti continui affinché questo si realizzi”.




LEGGI ANCHE: Esito positivo nei test sul sistema elettrico a bordo di Maserati Multi70

“Questa iniziativa, come la rinnovata volontà a realizzare un nuovo porto turistico a Cala dell’Acqua ed altri progetti ancora in cantiere, sono volte al rilancio del comparto turistico isolano, promuovendo azioni di valorizzazione del nostro territorio che garantiranno una ampia visibilità e una conseguente ricaduta economica importantissima per Ponza”, ha concluso il sindaco.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Motonautica, tutto in un weekend: Diego Testa sogna il “triplete”

Fabio Iacolare

Al via il Salone Nautico Internazionale di Napoli fino al 20 novembre

Claudio Soffici

La Ottanta del Circolo Nautico Santa Margherita differita a settembre

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.