Nautica Sport

Federazione Italiana Vela, i progetti speciali sono un successo

federazione italiana vela

La Federazione Italiana Vela (FIV) prosegue con il suo programma ricco di progetti dedicati alla pratica sportiva.

Risultati importanti quelli raggiunti dalla Federazione che, nell’ambito dei contributi stanziati da Sport e Salute per l’accesso al “Fondo per la promozione dell’attività sportiva di base sui territori”, ha visto accolti, con finanziamento del 100%, i tre progetti presentati: Ripartire a Gonfie Vele, Over 65, Imparare navigando, relativi rispettivamente alle fasce “bambini e adolescenti”, “target Over 65”, “Scuola”.

Federazione Italiana Vela, al via seconda fase programma

Si tratta di un finanziamento complessivo di 1.050.000 euro, che incentiverà la pratica sportiva in alcuni settori di particolare interesse: scuola vela, senior e mondo scolastico. Dopo l’ottima risposta ricevuta nella prima fase di presentazione e adesione ai progetti da parte degli affiliati, prende ora il via la parte applicatica per lo sviluppo delle attività proposte.




“Grande soddisfazione per l’assegnazione, da parte di Sport e Salute, del 100% delle risorse richieste per la promozione dell’attività sportiva di base sul territorio”, ha detto Francesco Ettorre, Presidente FIV. “Una progettualità importante che vede 1.050.000 euro totalmente a disposizione delle società affiliate e dei loro tesserati per andare ad incentivare ulteriormente gli ambiti di nostro particolare interesse come il mondo della scuola con il progetto Stem e della scuola 2.0 con il progetto Ripartire a Gonfie Vele. La prima fase si è conclusa con un ottimo risultato: i Comitati di Zona, attraverso i loro Presidenti, hanno risposto in maniera puntuale ed efficace sostenendo le società affiliate per la presentazione dei progetti. Adesso inizia la parte progettuale che siamo certi possa incrementare e sostenere questi ambiti di applicazione come la scuola e le nostre Scuole di Vela”.

LEGGI ANCHE: New Zealand Sail Grand Prix: vince Canada, Kiwi beffati per pochi metri

“Il risultato di questo primo screening sull’adesione ai Progetti Speciali FIV è stato notevole, grazie al lavoro coordinato e costante tra la Federazione centrale ed il territorio in sinergia con il comparto della comunicazione”, ha aggiunto Antonietta De Falco, Consigliera FIV e responsabile dei Progetti Speciali FIV. “La proposta progettuale della FIV per la promozione dello sport della vela è stata sviluppata su 3 assets importanti: il potenziamento della base tra i giovanissimi; il consolidamento dei rapporti con il Ministero dell’Istruzione con l’innovazione della didattica Steam correlata alla vela e al benessere, e la valorizzazione del target Over 65. Un lavoro di squadra che non si esaurisce qui, ma diventa ancora più determinante nel garantire il corretto svolgimento della fase di monitoraggio delle attività che si svolgeranno su sei mensilità entro la fine dell’anno in corso”.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Tutto pronto per la 45^ edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini

Fabio Iacolare

Melges World League 2022, concluso a Gaeta il terzo appuntamento

Claudio Soffici

Sanremo, un successo il Trophee Grimaldi nel week end del 2 e 3 novembre

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.