Diporto

Ferretti Group conquista il Boot di Düsseldorf con due première d’eccezione

Innovazione e avanguardia nautica sono le parole chiave con cui Ferretti Group si presenta al BOOT 2020, il più importante appuntamento nautico europeo della stagione invernale, in programma a Düsseldorf dal 18 al 26 gennaio.

Sei i magnifici yacht esposti, tra cui spiccano le due le première: il nuovo Pershing 7X, capolavoro della ‘X Generation’ svelato in anteprima mondiale, e il già iconico Riva Dolceriva, che debutta per la prima volta sul mercato tedesco.

Vera e propria evoluzione, sia dal punto di vista stilistico-funzionale che da quello prestazionale, il nuovo Pershing 7X amplia l’attuale gamma del marchio, inserendosi come prodotto competitivo nel segmento di mercato sopra i 20 m. Prodotto in fibra di carbonio, aggiunge importanti novità estetiche agli stilemi tipici di Pershing, senza rinunciare ad alta tecnologia ed elevate prestazioni.

Presentato ufficialmente in Germania anche il Riva Dolceriva, l’open di 48 piedi caratterizzato da un nuovissimo design degli esterni sviluppato da Officina Italiana Design, che ha inaugurato un nuovo corso stilistico per tutte le imbarcazioni Riva.

Il BOOT è stato anche l’occasione per annunciare ben sei novità progettuali, che segnano l’ingresso del Gruppo in due nuovi segmenti di mercato ad alta potenzialità: l’outboard e il sailing. Nel corso della conferenza stampa, l’Avv. Alberto Galassi, Amministratore Delegato di Ferretti Group ha parlato degli oltre 200 milioni di euro investiti negli ultimi 4 anni, che hanno generato il 90% dei ricavi del 2018, soprattutto grazie all’apporto dei nuovi prodotti. Il trend positivo si conferma anche nel 2019 con un order intake pari a 691 milioni di Euro, +20% rispetto al 2018 quando l’order intake era stato di 574 milioni di euro.

I nuovi concept confermano la determinazione di Ferretti Group nell’affrontare inedite e strategiche sfide. La nuova gamma “TØ project” di Pershing ridefinisce i confini del segmento di mercato tra i 25 e i 40 metri; i nuovi Ferretti Yachts 500 e Ferretti Yachts 1000 sono lo spartiacque della nuova era del brand, che avrà nel Ferretti Yachts 1000 la nuova ammiraglia. Anche Riva amplierà la flotta con l’innovativo 88’ Folgore e Wally esplorerà il mondo delle propulsioni outboard con 48 Wallytender X.

Al fianco delle première Pershing 7X e Riva Dolceriva, sono stati esposti quattro modelli di grande successo:

● Ferretti Yachts 670 e Ferretti Yachts 780
● Riva 90’ Argo
● 48’ Wallytender

Anche al BOOT continua la collaborazione di Ferretti Group con importanti partner del lusso: l’obiettivo è rendere unica e memorabile l’esperienza dei visitatori e degli armatori. Jaguar Land Rover è l’esclusivo partner ufficiale automobilistico; La Scolca, cantina di Gavi, delizierà i visitatori con la sua selezione di vini pregiati; Seabob esporrà i propri modelli limited edition realizzati ad hoc per i brand del Gruppo; Mogi Caffè allieterà gli ospiti con le migliori miscele italiane; Flos e 8-Light forniranno lampade e led raffinati; Slam fornirà le divise dell’equipaggio Ferretti Group.

Leggi anche

Pasta italiana, bollino di qualità sul grano di importazione

Fabio Iacolare

Confitarma, garantiti i collegamenti con le Isole nonostante i disagi

Fabio Iacolare

Vicem Yachts, un viaggio nel 67 cruiser

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.