Diporto Nautica

Invictus Yacht continua la sua evoluzione e svela la collezione Capoforte

INVICTUS YACHT

Invictus Yacht non si ferma mai. Il cantiere italiano, dopo il successo dell’ammiraglia TT460 nei mesi scorsi, continua nel suo percorso di espansione e ottimizzazione delle proprie gamme. Nasce così la collezione Capoforte, che include da oggi tutti i modelli precedentemente raggruppati sotto il segno X (da 19 a 28 piedi), riconoscibili per la loro estetica tradizionalmente elegante e per un attento studio ergonomico che li rende particolarmente adatti al relax in famiglia.




Il nome della collezione, Capoforte, vuole evocare l’idea di un luogo affascinante e senza tempo, una poderosa fortezza, un faro capace di essere guida e punto di riferimento; un promontorio che sfida i marosi e, infine, un’assolata località mediterranea, a suggerire un’eleganza esclusiva e autenticamente italiana.

Della collezione Capoforte entrerà a far parte l’inedita SX200, la cui discesa in acqua è prevista nel prossimo mese di marzo.

Invictus Yacht, caratteristiche dei modelli Capoforte

I modelli Capoforte saranno caratterizzati da nuovi tratti distintivi:

  • introduzione del nuovo logo Capoforte;
  • il pozzetto rimarrà disponibile nell’allestimento avorio/cognac, con l’introduzione di nuovi tessuti caratterizzati da un effetto pelle intrecciata;
  • quattro le colorazioni, tutte di grande successo, per gli esterni: Blue Whale, Personal White, Dark Shadow ed Attack Grey;
  • le serie CX, SX e FX avranno le consolle verniciate in colore oro rosa opaco, denominato “Sunset Gold”, abbinato ai dettagli cognac;
  • per la serie CX rimarrà disponibile la sola versione a pulpito alto.

Della collezione Capoforte entrerà a far parte l’inedita SX200, la cui discesa in acqua è prevista nel prossimo mese di marzo.

POTREBBE INTERESSARTI: Narke presenta GT95 Cyberjet, la moto d’acqua 100% elettrica

Leggi anche

La nave goletta (barco bestia) Daino

Fabio Iacolare

Al Cantiere Pezzini una nuova coperta in teak per lo Swan 47 Vanessa

Redazione

Genova, al Galata Museo del Mare ritornano gli incontri in blu 2020

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.