News dal mare

Porto Tolle, proroga di 15 anni dei diritti esclusivi di Pesca

C’è il sì della Provincia alla proroga di 15 anni dei diritti esclusivi di Pesca nelle lagune di Porto Tolle (Rovigo) a beneficio del consorzio di cooperative con sede a Scardovari. La delibera si basa sulla legge di bilancio del 2018 che affronta anche le concessioni demaniali marittime. Il Consorzio cooperative pescatori del Polesine, che beneficia dei diritti dal 1991, conta 1.500 soci, divisi in 14 coop. Gli allevamenti di vongole nelle lagune del delta del Po consentono al Consorzio di arrivare ad un fatturato annuo di oltre 60 milioni di euro. Il 10 settembre a Rovigo si era svolta una manifestazione dove circa mille pescatori avevano protestato contro i vertici della Provincia.

Leggi anche

A Torregrande di Oristano l’Open Water Challenge 2019

Fabio Iacolare

Lavagna, il comune ligure tra i più interessanti da punto di vista turistico

Fabio Iacolare

Il mare come motore culturale in Costa Smeralda

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.