Nautica

A Gaeta l’Arena Virgilio 2020, tra continuità e ripartenza con cautela  

A Gaeta l'Arena Virgilio 2020, tra continuità e ripartenza con cautela  

A Gaeta l’Arena Virgilio 2020 con Vincenzo Salemme, Gigi Finizio, Paolo Caiazzo & Peppe Iodice, Mogol e Gianmarco Carroccia, Ivan Granatino & BL4IR, Biagio Izzo.

Questi i nomi dei protagonisti dell’estate gaetana. Tutto pronto per l’Arena Virgilio, a Gaeta, in Piazza XIX maggio – Piazza Mons. Di Liegro, dal 16 al 22 agosto, ore 21! Entra così nel vivo la rassegna estiva con un grande evento giunto alla sua ottava edizione e presentato nel corso di una conferenza stampa.

“Continuità e ripartenza – Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano – con cautela nel rispetto delle norme di contenimento del Covid-19. In questi anni – prosegue il primo cittadino – abbiamo visto crescere la programmazione artistica dell’Arena Virgilio che si concretizza quest’anno in un momento molto critico grazie al lavoro degli organizzatori che intendo ringraziare. La promozione turistica della nostra città passa anche attraverso l’Arena Virgilio che si inserisce nel progetto di destagionalizzazione che conferma Gaeta ambita meta turistica a livello nazionale”.

A Gaeta l’Arena Virgilio 2020, con il patrocinio del Comune

Con il patrocinio del Comune di Gaeta, prodotto da TEAME20, Ultralive e Radio Spazio Blu, edizione dopo edizione, l’Arena Virgilio, ha raccolto un ampio consenso di pubblico e di critica!  A sottolineare l’importante ricaduta in termini di promozione turistica della città l’Assessore al turismo Angelo Magliozzi che così commenta “soprattutto quest’anno dobbiamo riconoscere agli organizzatori il merito di essere riusciti a proporre un grande evento con una programmazione di spettacoli di altissimo livello che riescono a soddisfare le esigenze e le aspettative di un pubblico eterogeneo”.

“Siamo riusciti in un piccolo miracolo – aggiunge Gennaro Patrone Amministratore di Ultralive  mettendo su in poco più di un mese una rassegna con sei appuntamenti imperdibili. Abbiamo pensato ad un’area sicura per tutti riuscendo a dare continuità ad un evento iniziato nel 2012. Ci siamo riusciti e siamo molto felici perché promuovendo l’Arena Virgilio promuoviamo Gaeta attraverso un cartellone di spessore riscuotendo importanti consensi”.

“Stiamo vivendo – spiega Mario Carlucci editore di Radio SpazioBlu e Amministratore di TEAME20  un periodo molto delicato e particolare. Tra le riflessioni che sono emerse in fase organizzativa anche la volontà di prestare particolare attenzione ai prezzi dei biglietti. Il nostro obiettivo è quello di garantire spettacoli accessibili a tutti”.

“Voglia di esserci ora più che mai – spiega Stefania Pellegrino responsabile dell’organizzazione dell’Arena Virgilio – questo il motto che abbiamo adottato per un’edizione che siamo riusciti a preparare e proporre in pochissimo tempo mettendo in campo con grande entusiasmo le nostre migliori energie e partendo da un presupposto fondamentale: la sicurezza”.

L’area è stata riprogettata considerando lo stato di emergenza COVID19. Quest’anno abbiamo introdotto biglietti nominativi (nome, cognome e numero di telefono) che verranno inseriti nelle schede e conservati per 14 giorni a cura degli organizzatori.

Sono previsti due ingressi scaglionati alle 19:30 e alle 21 in maniera tale da non creare assembramenti sia all’interno che all’esterno dell’area.

LEGGI ANCHE: Gaeta, approvato il progetto esecutivo di valorizzazione del Molo S. Maria

All’entrata sono presenti gli steward muniti  di termoscanner per la rilevazione della temperatura. Inoltre all’interno dell’area verranno posizionati bidoni per lo smaltimento dei dispositivi di protezione individuale; all’interno dell’area, nell’ingresso e in uscita, saranno disponibili colonnine con gel igienizzante.

Sarà obbligatoria per tutti gli spettatori e gli addetti ai lavori l’utilizzo della mascherina. Durante lo spettacolo potrà essere tolta perché sarà garantito il distanziamento.

Si parte quindi domenica 16 agosto con Vincenzo Salemme che porterà in scena “Napoletano? E famme ‘na pizza!”; martedì 18 sarà il turno di Gigi Finizio con “Vieneme a truvà”; mercoledì 19 risate garantite con lo spettacolo di Paolo Caiazzo & Peppe Iodice “Non mi chiamo Tonino & una sera all’improvviso”; giovedì 20 appuntamento con l’autore per eccellenza dei testi della musica italiana: Mogol & Gianmarco Carroccia “Emozioni” saranno garantite; venerdì 21 appuntamento con “Caramella in concerto” di Ivan Granatino & BL4IR; chiusura in bellezza con un grande ritorno all’Arena Virgilio di Biagio Izzo!

Leggi anche

ECSA: “garantire senza ulteriori ritardi i cambi degli equipaggi nei porti UE”

Fabio Iacolare

Coronavirus: 1 milione di euro alle aziende italiane da parte di ReputationUP

Fabio Iacolare

Norwegian Cruise Line Holdings, ecco i risultati finanziari del terzo trimestre 2019

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.