Diporto Nautica

Il nuovo wallypower58x in anteprima mondiale a Palm Beach

wallypower58x

Wally continua a dimostrare di voler essere sempre leader dell’innovazione, con l’ultimo modello che verrà presentato al Palm Beach International Boat Show 2023: wallypower58x.

L’esemplare è un trionfo di elementi di design, che uniscono le caratteristiche walkaround di wallypower58 ad una potente propulsione fuoribordo. Al salone a stelle e strisce, inoltre, Wally ha annunciato la vendita del wallywhy100 ad un armatore statunitense.

Le innovazioni di wallypower58x

Le linee eleganti e forti si uniscono alla tuga invisibile, i cui angoli acuti e le lunghe superfici planari richiamano la celebre estetica dell’originale wallypower118. Il vetro ha una funzione strutturale e regala, a chi si trova in pozzetto, una vista che abbraccia l’orizzonte senza nessun montante che la interrompa.




wallypower58x 3




Ma la vera grande innovazione consiste nella configurazione della sezione poppiera, progettata per supportare fino a quattro motori Mercury Verado V12 da 600 cavalli ciascuno senza che questi interferiscano con il passaggio dell’armatore e dei suoi ospiti verso l’acqua. Le murate abbattibili e un grande prendisole trasformano il ponte in un beach club naturale che, con una superficie di 25 metri quadri, è l’ideale per godersi la pace del mare. Wally è riuscita inoltre a ricavare lo spazio per la sua innovativa passerella idraulica, che funge anche da scaletta bagno. “Wally è sinonimo di avanguardia, non dovrebbe quindi sorprendere il fatto di avere trovato il modo di unire le prestazioni dei più moderni fuoribordo con il fondamentale accesso al mare assicurato dalla gamma wallypower. Un’esaltante velocità garantita da 2.400 cavalli di potenza, una manovrabilità ineguagliabile e la volontà di vivere al massimo quello che la natura ha da offrire sono tutti tratti distintivi degli yacht Wally”, ha dichirato Stefano de Vivo, Managing Director di Wally.

A bordo del nuovo wallypower58x si contano anche numerose altre caratteristiche innovative, incluso il Magic Porthole. Invece di rovinare la purezza estetica dello scafo con delle finestrature che compromettono la privacy e rappresentano un punto debole in caso di impatti, i vantaggi della visibilità esterna sono ricreati sottocoperta grazie alle immagini riprese dalle telecamere e rimandate a grandi schermi. In questo modo, gli ospiti possono ‘guardare’ fuori, apprezzando la vista e la luce – sempre con la massima privacy. “Come il primo wallypower, anche il nuovo wallypower58x ha linee dominate dal doppio spigolo nello scafo e dalla prua che incontra l’acqua con una linea morbida e sinuosa e che si estende fino a poppa”, ha aggiunto Luca Bassani, Fondatore di Wally e Chief Designer. “Questo yacht è dedicato a chi apprezza le linee semplici e che ha le idee chiare su come utilizzare il proprio yacht. Grazie alle due cabine doppie estremamente accoglienti, il wallypower58x apre un nuovo ventaglio di opportunità di crociera per coppie, famiglie e amici che non vogliono necessariamente trascorrere tutte le notti a terra”.




wallypower58x 4




La propulsione, affidata ai nuovi motori Mercury V12, offre anche altri vantaggi. Rispetto agli altri modelli, questi hanno un pescaggio ridotto, che permette così alla barca di manovrare perfettamente in acque basse, mentre i rotating gearcases e il joystick di manovra assicurano un ormeggio preciso e senza problemi in spazi ristretti. Tutto questo, unito alla carena a V ultra profonda, permette al wallypower58x di raggiungere velocità massime di oltre 50 nodi a mezzo carico e una velocità di crociera di 42 nodi con un’autonomia di 320 miglia nautiche.

Versatile e performante

Grazie alla sua sorprendente sovrastruttura vetrata, il wallypower58x si adatta facilmente a diverse condizioni di navigazione, climi e utilizzi. Proprio la versatilità è un elemento caratteristico del suo fascino. Il top del pozzetto, se necessario, si può aprire per regolare la ventilazione, mentre l’area esterna coperta può essere climatizzata per offrire sollievo all’ancora o in porto. In climi più rigidi il pozzetto può essere completamente chiuso e riscaldato.

Un ampio prendisole domina la coperta a poppa e un’intelligente configurazione modulare consente di ospitare quattro persone rivolte verso prua. Un’altra innovazione portata da Wally è l’elegante tendalino che, con il semplice tocco di un pulsante, si ripiega per avvolgere il prendisole. I profondi passauomo laterali conducono a un secondo prendisole a prua.




wallypower58x 5




Il pozzetto riparato dalla sovrastruttura vetrata offre numerose sedute per 12-16 ospiti che possono accomodarsi tra le due panche laterali e la parte del prendisole rivolta verso prua. A dritta, il tavolo aperto crea una seduta pranzo che lascia libero il passaggio dalla cabina sul lato sinistro. La cucina, divisa in due sezioni, è configurabile a piacere dall’armatore, che può scegliere tra un lungo elenco di opzioni, tra cui frigoriferi, icemaker, piani di cottura e vani di stivaggio.

LEGGI ANCHE: Porto di Venezia, stimati nel 2027 un milione di crocieristi

Il concetto di modularità si conferma negli interni, inondati dalla luce naturale che entra copiosa dal pannello in vetro soprastante. La versione standard del wallypower58x prevede un ‘doppio salone’ a tutto baglio dedicato agli ospiti e all’armatore, con un day head – completo di doccia separata – a sinistra. L’illuminazione naturale è garantita da un grande pannello naturale incassato nel ponte principale. A prua, la cabina armatoriale vanta un letto queen-size e un bagno dotato di una grande doccia separata.

Nella versione ‘flexi-guest’, una cabina ospiti è posizionata sul lato sinistro a mezza nave, con il salone a dritta. Questa configurazione permette un comodo pernottamento a bordo per un massimo di quattro adulti e assicura un accesso diretto al day head dalla cabina ospiti.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Concessioni balneari, via libera alla riforma: mappatura entro sei mesi

Redazione

Codice nautica da diporto, pubblicato il correttivo in Gazzetta Ufficiale

Redazione

Al via gli Europei ILCA 6 e 7 ad Andora: i risultati del primo giorno

Claudio Soffici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.