News dal mare

Kaldewei e WWF: insieme per la tutela dei mari

Un impegno per la riduzione e per una gestione sostenibile dei rifiuti plastici

Secondo le previsioni, nell’anno 2050 nei mari del mondo ci saranno tanti pesci quanti rifiuti in plastica. I primi sintomi di questo grave problema si vedono già oggi: gli animali muoiono a causa delle parti di plastica ingoiate e le microplastiche sono rinvenute in molte specie animali. Kaldewei si impegna con il WWF in una collaborazione di lungo termine per un programma di tutela dei mari nel Sud-Est asiatico. Il cuore del progetto è il miglioramento della gestione dei rifiuti nel delta del Mekong, in Vietnam.

“Per Kaldewei la sostenibilità è un elemento centrale della filosofia aziendale. Siamo felici di supportare il fondamentale lavoro del WWF contro i rifiuti in plastica negli oceani e siamo convinti di poter dare, con il nostro impegno, un contributo importante alla tutela dei mari, per un ambiente più pulito”, afferma Franz Kaldewei, CEO dell’azienda. Le ricerche mostrano come proprio nei Paesi del Sud-Est asiatico non ci sia uno smaltimento regolamentato dei rifiuti e come l’immondizia venga spesso ammassata in modo indifferenziato. A causa delle regolari inondazioni nelle zone fluviali, l’immondizia finisce in grandi quantità nei mari.

Crinoids, a type of sea star, often grip soft corals and feed alongside them in fast, strong currents. Fiji

Kaldewei ed il WWF vogliono combattere insieme non solo gli effetti, ma anche le cause dell’inquinamento ambientale. Il progetto per il delta del Mekong punta a ridurre in tempi brevi i rifiuti, fino all’80%, attraverso la raccolta differenziata ed il riciclaggio, per poi, nel lungo termine, chiudere le discariche e ripulire le sedi di accumulo. In tal modo si potrebbe evitare che grosse quantità di plastica continuino ogni anno a finire nei mari attraverso il fiume ed i canali del delta del Mekong.

Nella produzione dei propri piatti doccia, delle vasche da bagno e dei lavabi in acciaio smaltato – un materiale ottenuto dall’unione di acciaio e vetro – Kaldewei punta da sempre su materie prime naturali, riciclabili al 100%. “La collaborazione con il WWF è per noi un passo logico e naturale nel nostro percorso e nel costante impegno per un ambiente più pulito”, conclude Franz Kaldewei.K

Colorful sunrise with tall palm trees rising up in the dramatic sky beautiful clouds and silhouette reflect on the surface water in rural Mekong Delta

Franz Kaldewei GmbH & Co. KG è il partner globale per soluzioni d’eccellenza per il bagno, realizzate in acciaio smaltato pregiato. Con una gamma di prodotti che comprende oltre 600 piatti doccia, lavabi e vasche da bagno, offre soluzioni perfettamente coordinate sia per progetti contract che per committenti privati, garantendo uniformità dei materiali e linguaggio estetico armonioso. Grazie ai vantaggi dello speciale acciaio smaltato, i prodotti KALDEWEI si sono affermati, nel corso dei decenni, come protagonisti indiscussi nei bagni di tutto il mondo. Riconosciuta “Marchio del secolo”, l’azienda ha ricevuto oltre 150 premi di design, grazie anche alla collaborazione con importanti studi di design di livello internazionale. Fondata nel 1918, è oggi presente con società controllate o con partner commerciali in oltre 80 Paesi.

Fonte: Franz Kaldewei GmbH & Co. KG.

Leggi anche

Dall’inizio dell’anno sono ben sei i capodogli spiaggiati sulle coste italiane

Fabio Iacolare

Marsala, un team di esperti nelle Cantine Pellegrino per nuovi rilievi sulla nave punica

Fabio Iacolare

MSC Crociere vince l’Italia Travel Awards 2019

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.