Nautica News dal mare

Lo yacht gonfiabile per fare il bagno in mare con stile

yacht gonfiabile

Quante volte abbiamo camminato al tramonto, ammirando la bellezza degli yacht ormeggiati nel porto, veri e propri status symbol, e invidiato il conto in banca dei loro proprietari? La sfilata di queste imbarcazioni ha da sempre affascinato i turisti nelle località di mare e da ora sognare non è più proibito. Quest’anno sarà infatti possibile sfoggiare con gli amici il proprio yacht gonfiabile, l’ideale per rendere anche il bagno in mare una questione di stile.

Lo yacht gonfiabile da dividere con gli amici

Grande a sufficienza per garantire tutte le distanze del caso, grazie alla sua capienza che arriva fino a 6 persone, arriva finalmente lo yacht a portata di tutti. Non figurerà di certo tra le imbarcazioni più lussuose al mondo, e un qualunque magnate potrebbe rabbrividire alla sola vista, ma da qualche parte tocca pur iniziare, se consideriamo il modico prezzo di 360 dollari su Amazon USA. E poi, dividendo il costo con 6 amici, la quota scenderebbe a soli 60 dollari a testa. Se sceglierete di dividere la spesa con qualcuno, consigliamo però di farlo con qualcuno dai polmoni ben allenati, perché la pompa per gonfiarlo non è inclusa nell’articolo.




LEGGI ANCHE: DL Concorrenza, rinviato a nuovo decreto il calcolo indennizzi per balneari

In un mondo in cui le tematiche ambientali si fanno sempre più importanti, un altro motivo per scegliere questo materassino gonfiabile invece di uno yacht extra lusso deriva dalla sua sostenibilità. Avrete modo, infatti, di fare il vostro bagno sfoggiando tutto il vostro stile pur non inquinando i nostri mari. Se poi siete amanti del brivido e avete delle nozioni di ingegneria, potreste anche accessoriarlo di un motore o di una vela. E tu sei pronto a sfoggiare il tuo stile?

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Alinghi pronto a volare nelle acque di Barcellona con l’AC75

Claudio Soffici

Palinuro, dal mare alla leggenda: tutto quello che c’è da sapere

Redazione

Davide Di Maria vince al CICO 2021 Frecciarossa nella classe 2.4 mR

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.