Nautica

Balneazione in Calabria, ritorna nella norma il punto di Rocca Imperiale

Balneazione in Calabria, ritorna nella norma il punto di Rocca Imperiale

Buone notizie per la balneazione nel comune di Rocca Imperiale, in provincia di Cosenza. A seguito del controllo suppletivo svolto il 27 settembre scorso, il servizio tematico Acque del Dipartimento provinciale di Cosenza dell’Arpacal ha comunicato questa mattina al Sindaco della cittadina dell’alto jonio cosentino, alla Regione ed al Ministero della Salute, il ritorno nei valori della normalità dei parametri del punto “Scoglio del Cerbaro” che nei giorni scorsi erano stati individuati non conformi ai limiti di legge.

Sarà cura dell’Arpacal, come previsto dal D.lgs. n. 116/2008 e dal DM 30 marzo 2010, effettuare ulteriori accertamenti analitici.

Rocca Imperiale, tra mare e i borghi più belli d’Italia

Considerato la porta d’ingresso della Calabria, Rocca Imperiale è un borgo medievale tra i più pittoreschi dell’intera regione. Non a caso nel 2018 è entrato a far parte dei Borghi più belli d’Italia.

Le bellezze naturali del paesaggio e del mare, unite al patrimonio architettonico e storico, al clima, alla posizione geografica tra il Parco Nazionale del Pollino, la Piana di Sibari e l’area del Metapontino, costituiscono un richiamo turistico affascinante fra gli itinerari della Calabria.

Il toponimo Rocca sarebbe legato a una forma ricostruita di latino volgare rocca, con il significato di roccia o rupe, ma anche come luogo fortificato, fortezza ricostruita in luogo elevato. Infatti, il borgo antico si inerpica su una collina, con le case disposte a gradinata ai piedi della fortezza che ha dato il nome al paese. Con i suoi viottoli, le ripide salite, l’antico campanile e le costruzioni militari, conserva ancora l’aspetto di un borgo medievale.

LEGGI ANCHE:  Arpacal, valori degli Entorococchi fuori norma allo Scoglio di Pietra Cervaro

Per le sue caratteristiche, il borgo è considerato da molti registi un “set naturale all’aperto”, come l’ha definito Pupi Avati che qui ha girato Le nozze di Laura nel 2015, ma già nel 1955 tra i vicoli di Rocca Imperiale era passato il Principe della risata Totò, protagonista di Destinazione Piovarolo.

Leggi anche

Italiani a casa: dichiarazione dei redditi via App

Fabio Iacolare

America’s Cup: Auckland di nuovo in lockdown, a rischio la finale

Redazione Sport

Pescare Show, Fiops e Fipsas nella macchina organizzativa

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.