Diporto Località di mare

IGY Marinas è pronta per la sua prima stagione in Italia

IGY Marinas Marina di Portisco

IGY Marinas, la più grande rete di porti per superyachts è pronta ad accogliere i suoi clienti anche in Sardegna, nell’incantevole Marina di Portisco. Alla presenza di Simon Bryan e Pasquale Taula, Marina di Portisco ha ufficialmente celebrato l’inizio della sua prima stagione sotto la nuova proprietà formata da IGY Marinas e il gruppo Taula.

IGY Marinas a Marina Portisco

IGY Marinas Marina di Portisco -

Immersa nella millenaria storia e cultura sarda, ricca di tradizioni, cibo, vino, musica e arte, sorge una delle poche marine europee in grado di ospitare superyacht con un ampio pescaggio. Approdo perfetto per vivere l’esclusiva Costa Smeralda e Porto Cervo, le sue regate e la natura incontaminata dell’incantevole isola sarda.




La Sardegna è la seconda isola del Mediterraneo per dimensioni, mentre nel panorama italiano spicca per i suoi 1900 chilometri di coste che la rendono di fatto la regione italiana con più litorale. Per gli amanti del mare e della natura incontaminata questa isola offre affascinanti scenari caratterizzati da calette e insenature naturali, bianche spiagge e un mare straordinariamente cristallino.

Alle porte della Costa Smeralda

IGY Portisco Marina si trova nella costa nord est, limitrofa alla Costa Smeralda, dove troviamo l’esclusiva Porto Cervo, ed è in grado di ospitare yacht fino a 90 metri, offre 589 ormeggi, 16 dei quali riservati ai mega yacht. Avendo un pescaggio molto ampio in marina, fino ai 10 metri, si tratta di un approdo perfetto per imbarcazioni oltre i 35 metri, molto interessante specialmente per le barche a vela. L’assistenza tecnica alle imbarcazioni è garantita sia dai servizi offerti dalla marina, sia dalla infrastruttura locale di professionisti con la quale la marina ha stretto collaborazioni. Questi ultimi sono in grado di arrivare sul posto rapidamente per soddisfare le esigenze di armatori e capitani.




In ambito sicurezza, il riconoscimento del codice ISPS (Ship and Port Facility Security Code) garantisce la formazione del personale e l’adozione di specifiche procedure da parte della marina. “Ogni nuova marina IGY è selezionata con grande attenzione per soddisfare pienamente le altissime aspettative dei nostri clienti, che provengono da tutto il mondo. Con l’aggiunta di Marina di Portisco nel portfolio IGY possiamo dirci orgogliosi di promuovere l’Italia come destinazione di punta del turismo nautico” ha dichiarato Kenny Jones, direttore operativo di IGY. Sensibilità verso l’ambiente.

European Blue Flag per l’ecosostenibilità marina

Da più di un quarto di secolo IGY Portisco Marina ottiene ogni anno l’ European Blue Flag, un riconoscimento che premia le scelte ecosostenibili della marina, con le sue acque incontaminate e cristalline. Lo spirito green della marina è dimostrato da uno ampio spettro di numerose iniziative, dal trattamento dei rifiuti solidi a quello delle acque, fino all’utilizzo di risorse rinnovabili. Possiamo citare ad esempio l’installazione di alcuni Seabin, dei cestini galleggianti che, tramite un sistema di pompaggio dell’acqua, raccolgono circa 10 chili di micro e nano rifiuti a settimana.




Grazie ad alcuni filtri, questa tecnologia è anche in grado di trattenere oli e soluzioni inquinanti. Oltre ai convenzionali cestini, la marina offre due punti dove raccogliere rifiuti non riciclabili (ad esempio filtri, batterie e oli esausti). Recentemente è stata implementata anche una soluzione per lo smaltimento di oli alimentari, componenti elettronici e materiale elettrico. Sono presenti anche delle colonnine di ricarica per le macchine elettriche degli ospiti della marina. La quasi totalità dall’elettricità della marina proviene da risorse rinnovabili certificate dall’European Energy Certificate System.

Oltre al controllo e riciclo dei rifiuti, l’adozione di energia proveniente da risorse rinnovabili, la marina si è concentrata anche sull’altra grande risorsa chiave per il nostro ecosistema: l’acqua. In questo campo, IGY Portisco Marina ha effettuato una scelta innovativa, investendo in un sistema di desalinizzazione ad osmosi in grado di fornire acqua a tutti gli ospiti presenti.

Eventi IGY Marinas

Grazie alla sua posizione strategica, gli ospiti del porto potranno facilmente assistere alle regate organizzate dallo Yacht Club Porto Cervo, quali la Porto Cervo Maxi Yacht Rolex Cup, la Rolex Swan Cup e la Giorgio Armani Superyacht Regatta. Tra le attrazioni locali offerte dal territorio spicca Stella Maris, la chiesa progettata da Michele Busiri Vici, costruita negli anni ‘60: un capolavoro di architettura sacra moderna, dalle linee morbide, pareti bianche e tegole grezze. Nelle vicinanze troviamo anche molti resti archeologici, quali il complesso nuragico La Prisgiona ed il pozzo sacro Sa Testa, quest’ultimo risalente all’età del bronzo. Le vicine spiagge di Portisco e Rena Bianca sono tra le migliori nel Mediterraneo.

Itinerari

IGY Portisco Marina è il punto di partenza di numerosi itinerari di interesse culturale e paesaggistico. A sole 3 miglia nautiche da Portisco troviamo le isole disabitate di Mortorio, Soffi, Le Camere e Le Nibani. La navigazione nelle prossimità di queste isole è stata vietata per preservare la fauna e la flora locale. A nord troviamo l’arcipelago della Maddalena, che include oltre 60 isole e si estende su un’area di 20.000 ettari. Per difendere l’arcipelago, nel XIX secolo è stata costruita la fortezza di Monte Altura, ad oggi considerata da molti una delle fortezza più belle d’Europa.




La Spiaggia Rosa, patrimonio dell’UNESCO, è indubbiamente la spiaggia più rinomata dell’arcipelago. Il colore particolare della spiaggia è dovuto agli elementi che la compongono: polvere di granito ed innumerevoli frammenti di conchiglie. A poche miglia nautiche da IGY Portisco Marina, troviamo la Costa Smeralda, con i suoi 56 chilometri di coste. Oltre all’esclusiva e rinomata Porto Cervo, quest’area offre spiagge e cale incantevoli, quali Cala di Volpe, Cala Liscia Ruja, ed il golfo di Pevero. Nella parte francese delle Bocche di Bonifacio troviamo le isole di Lavezzi, patrimonio dell’UNESCO, e l’isola di Cavallo. Qui è possibile avvistare delfini, pesci spada e cernie marmorizzate.

LEGGI ANCHE: La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2022: passaggi alle Tremiti

Nell’entroterra della Gallura sono situati Arzachena, Luogosanto e Aggius: paesi ben conservati che offrono la possibilità di scoprire le tradizioni artigianali, culturali ed enogastronomiche locali.

Questa regione ospita anche importanti rovine storiche del periodo neolitico, come le tombe dei giganti e i dolmen. Olbia è il centro economico della Sardegna nord orientale, nella quale possiamo trovare tracce di antiche civiltà quali fenici, greci, punici, cartaginesi e romani. L’aeroporto di Olbia Costa Smeralda è il secondo aeroporto della Sardegna e dista solamente 18 km da Portisco, rendendo di fatto la IGY Portisco Marina ben connessa anche per via aerea.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Permessi alle unità di noleggio alle Cinque Terre: l’annuncio di Assormeggi

Redazione

La barca di 2di Noi 2 di Legambiente al Marina di Riposto

Redazione

Stagione nautica 2021 in Sardegna: crescita del 50% rispetto al 2020

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.