Nautica Sport

eSailGp, al via la sfida virtuale. E il 24 aprile si parte con le regate in acqua

al via la sfida virtuale del esailgp

Dopo il successo della prima edizione e a pochi giorni dalla gare di Bermuda, arriva il lancio di eSailGp, la sfida virtuale in cui si potrà pilotare una delle barche da regata più innovative e veloci al mondo in un ambiente virtuale. Il vincitore del campionato sarà premiato con un pacchetto all-inclusive per un evento SailGP nel 2022.

Il campionato di eSailGp vedrà sei tornei di qualificazione con gare della durata di 5-6 minuti con un massimo di 10 giocatori a partita. I due giocatori con il punteggio più alto andranno alla finale del 15 ottobre. Un posto nell’ultima sfida sarà riservato anche a un giovane partecipante e a una donna che si sono particolarmente distinti nelle qualificazioni.




La prima edizione dell’eSailGp ha visto più di 146.000 giocatori con 55.783 gare individuali e ben 753.000 visualizzazioni sulle piattaforme social di SailGP.

Verso le gare in acqua del SailGP

Intanto si avvicinano le gare in acqua della seconda stagione del SailGp. Gli atleti si sfideranno per la prima volta il 24 e 25 aprile nelle Bermuda. La seconda tappa sarà invece in Italia il 5 e 6 giugno, a Taranto. Ci saranno poi le sfide in Gran Bretagna, Danimarca, Francia, Spagna e Nuova Zelanda. Il Gran finale ci sarà il 26 e 27 marzo 2022 a San Francisco, dove si decreterà il vincitore del SailGp che si prenderà un milione di dollari. In gara, il timoniere di Luna Rossa James Spithill, oltre ad altre conoscenze dell’ultima Coppa America: Ben Ainslie, Peter Burling e Blair Tuke. A difendere il titolo Tom Slingsby.

Leggi anche

Giornata del Mare: una app per l’avvistamento delle specie marine

Redazione

Assarmatori su Decreto Rilancio: “aiuti a compagnie che ne hanno bisogno”

Fabio Iacolare

Sanremo, un successo il Trophee Grimaldi nel week end del 2 e 3 novembre

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.