Nautica Sport

Al via il mondiale J/80 a Copenaghen

mondiale j80 a copenaghen in danimarca

La classe J/80 ritrova il suo mondiale dopo la pandemia. Da domani nelle acque danesi di Copenaghen una flotta di 46 barche si sfiderà fino all’11 luglio. A ospitare l’evento sarà il Royal Danish Yacht Club. In gara velisti di comprovata esperienza, non solo nella classe J/80.

L’evento di quest’anno vede, purtroppo, un calo delle iscrizioni dovute al Covid, in quanto nelle ultime edizioni il mondiale J/80 ha visto mediamente il doppio delle barche in gara. Solo 8 i paesi rappresentati: Belgio, Danimarca, Spagna, Francia, Germania, Irlanda, Paesi Bassi e Stati Uniti.




Tuttavia il mondiale J/80, anche se con numeri inferiori al solito, non tradisce una sua importante tradizione: in acqua ci saranno alcuni velisti che hanno nel loro palmares medaglie olimpiche, mondiali o europei conquistati in diverse classi. Nonostante l’affluenza inferiore al solito, quindi, la sfida nel Mar Baltico sarà tra atleti di grande esperienza.

LEGGI ANCHE: 420 World Championships 2021 nelle acque di Marina degli Aregai

Gli occhi sono puntati soprattutto sugli spagnoli a bordo di Yaiza di Rayco Tabares (più volte campione del mondo nella classe J/80) e di quelli a bordo di Solintal di Ignacio Camino. A contendergli il titolo ci saranno i francesi di EOS con Jacques Hubert, i tedeschi di Love Of Life con Peter Wenzel, gli irlandesi di Mojo con Patrick O’Neill, gli olandesi di Baby J con Paul Kerten, oltre ai danesi che cercheranno di sfruttare il fattore campo, giocando in casa.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

Leggi anche

Yacht Club Porto Rotondo: rinnovato consiglio Direttivo e cariche

Redazione Sport

American Magic, respinta la richiesta di saltare la regata a Jeddah

Claudio Soffici

Regate di Primavera, concluso l’evento: ecco i vincitori

Claudio Soffici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.