Nautica Sport

Soldini e Maserati Multi 70 conquistano il Record della Manica

record della manica

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini trionfano nel duello contro il MOD 70 di Peter Cunningham PowerPlay e conquistano il Record della Manica. Partiti da Cowes (UK) alle 9:13:40 GMT, hanno tagliato il traguardo al largo di Dinard (FR) alle 13:44:29 GMT, percorrendo 138 miglia in 4 ore, 30 minuti e 49 secondi, con una velocità media di 30,59 nodi: neanche 4 minuti in meno del rivale PowerPlay, che conclude la prova con un tempo di 4 ore, 34 minuti e 6 secondi.




Il Team italiano migliora di 18 minuti il tempo stabilito nel 2015 da Lloyd Thornburg e Brian Thompson a bordo di Phaedo3. I tempi di percorrenza sono stati raccolti dai due equipaggi in gara, dovranno essere ratificati dal World Sailing Speed Racing Council.

LEGGI ANCHE: Giovanni Soldini fissa il nuovo record sulla Plymouth-La Rochelle

A bordo del trimarano per la sfida al Record della Manica, con Soldini un equipaggio di 6 velisti: Ambrogio Beccaria, Vittorio Bissaro, Guido Broggi, François Robert, Carlos Hernandez Robayna e Matteo Soldini.

“Ce l’abbiamo fatta! – scrive Soldini sui social commentano il nuvo record della Manica -Abbiamo tagliato il traguardo alle 13:44:29 GMT. 138 miglia in 4 ore, 30 minuti e 49 secondi, con una velocità media di 30,59 nodi. PowerPlay Racing conclude la prova con un tempo di 4 ore, 34 minuti e 6 secondi, sembra che li abbiamo battuti per neanche 4 minuti! I tempi sono stati raccolti dai nostri equipaggi e dovranno essere ratificati dal World Sailing Speed Racing Council”.

Leggi anche

Fa tappa a Gaeta il tour in handbike di Luca Paiardi e Danilo Ragona

Fabio Iacolare

Invernale Traiano 2020: mare duro, Tevere Remo di più

Fabio Iacolare

Successo per la Veleggiata di Natale organizzata dal Circolo Nautico Marina Genova Aeroporto

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.