Nautica Sport

Concluso il primo stage giovanile della Classe Kite Foil a Cagliari

classe kite foil

Si è concluso a Cagliari il primo stage giovanile della Classe Kite Foil. Si tratta di un evento significativo, che ha dato la chance ad un gruppo di giovanissimi di fare il loro ingresso nella neo classe olimpica, in grado di entusiasmare le nuove generazioni di velisti per la velocità e le emozioni.

A Cagliari le nuove leve della Classe Kite Foil

Sedici ragazzi tra gli 11 e i 18 anni si sono trovati a Cagliari nel Poetto, teatro in cui navigano tutti i più rinomati velisti e i campioni olimpici di diverse nazioni. Nonostante un meteo molto poco favorevole, a causa di un potente vento di levante e un mare non molto adatto a navigare in foil, i giovani si sono destreggiati sfoggiando il loro grande potenziale. Nasce così il nuovo vivaio federale, le cui porte si apriranno, prossimamente, anche ad altri giovani atleti.




LEGGI ANCHE: America’s Cup 2024, verso il ballottaggio Malaga-Barcellona

I velisti sono stati seguiti dagli occhi esperti del tecnico Luca Marcis, in veste di coordinatore, cui si è aggiunto Simone Vannucci, in qualitò di tecnico della Classe Kite. Il prossimo step, per alcuni di questi giovani, sarà la prima gara di Campionato Nazionale che si terrà a Vada, in vista del Mondiale Giovanile di Torregrande, che avrà luogo a Oristano nel mese di maggio.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

 

 

Leggi anche

Amer Yachts e il premio “Women Value company” dell’Intesa Sanpaolo e Fondazione Bellisario

Davide Gambardella

Grande vela internazionale a Napoli: l’Europa Cup ILCA fa tappa a Nisida

Redazione Sport

Rari Nantes Imperia, Paolo Ragosa: “Lavoro, Lavoro, Lavoro! Ci salveremo”

Fabio Iacolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.