Sport Video nautica

Wow! Luna Rossa rischia la scuffia e bacia l’acqua a Cagliari – VIDEO

luna rossa scuffia

Luna Rossa Prada Pirelli Team continua ad allenarsi nelle acque di Cagliari e cerca di spingersi al limite: proprio per questo, l’equipaggio ha dovuto salvare l’imbarcazione da una scuffia.

Come si vede dal video, l’AC40 perde quasi l’equilibrio e finisce per baciare le acque cagliaritane, salvo poi riuscire a tornare in asse.

Luna Rossa e la quasi scuffia: quali cause?

Problema di foil? Non possiamo sapere quale sia la causa di questo “incidente”, fortunatamente poi evitato dalla bravura del team. Come già detto, però, ci troviamo in una fase di test, che rende normale assistere ad episodi del genere.







L’obiettivo di queste sessioni è conoscere i limiti delle barche: non si esclude, quindi, che possa essere stato un avvenimento voluto.

LEGGI ANCHE: Vela in avaria scuffia sul litorale: poliziotti salvano una coppia

Come sappiamo, il sindacato italiano è ora al lavoro per farsi trovare pronto nella prima regata preliminare, che andrà in scena a Vilanova i la Geltrù dal 14 al 17 settembre 2023. Qui gli equipaggi aspiranti alla vittoria della 37esima America’s Cup si sfideranno per la prima volta a bordo degli AC40. Un piccolo assaggio, che ci farà vedere di che pasta sono fatti i team che vanno a caccia di Team New Zealand. Proprio i campioni in carica sembra abbiano cominciato a fare sul serio, con il ritorno del temibile Te Rehutai. I kiwi, infatti, hanno varato una versione rivisitata dello stesso AC75 che nel 2021, ad Auckland, ha sconfitto Luna Rossa in finale.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato su tutte le news!

 

Leggi anche

Sul Lago di Massaciuccoli il VI Trofeo Memorial Ivo Agostini & Trofeo Memorial Renzo Migliorini

Fabio Iacolare

Beccaria secondo alla Rotta del Rhum: poco più di un giorno al traguardo

Claudio Soffici

Troublé: “Possibile una Coppa America già nel 2022 con tutte le squadre”

Redazione Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.